Maria Alice Mabota, Il Consiglio Costituzionale del Mozambico ha rifiutato la sua candidatura alle elezioni presidenziali di ottobre 2019
Mozambico, bocciata candidatura di Alice Mabota unica donna alle presidenziali in Mozambico

Elezioni presidenziali Mozambico 15 ottobre 2019. “Li ho spaventati. Questo è un rifiuto amministrativo e politico – ha affermato Alice Mabota – Non esiste una firma che non sia stata riconosciuta dal notaio”. E raccoglie i dati che pubblicherà

L'abbraccio tra il presidente mozambicano Filipe Nyusi (FRELIMO) a sin. e Ossufo Momade (RENAMO) dopo la firma per l'accordo di pace
Mozambico, tra Frelimo e Renamo pace per la terza volta. Ma qualcuno non ci sta

Siamo al terzo accordo di pace tra FRELIMO e RENAMO. Funzionerà? Parte dei 5200 miliziani RENAMO non vogliono essere disarmati e non riconoscono la leadership di Momade che corre per la presidenza della repubblica

Maria Alice Mabota, prima donna mozambicana che si presenta alle elezioni presidenziali
Alice Mabota, la prima donna che si candida alla presidenza in Mozambico

Una donna, Maria Alice Mabota, della Coalizione per l’Alleanza Democratica, sfida l’attuale presidente Filipe Nyusi alle prossime elezioni presidenziali del 15 ottobre. È la prima volta che accade nel Paese lusofono

Manuel Chang a giudizio a Johannesburg
Ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld): Sudafrica blocca estradizione a Maputo

Finché Manuel Chang gode di immunità non potrà essere estradato in Mozambico. Gli Stati Uniti, che lo accusano di frode a cittadini americani, ancora una volta ne chiedono l’estradizione. Ma un processo negli USA potrebbe svelare implicazioni con alti politici mozambicani

Ennesimo attacco jihadista in Mozambico pericolosamente vicino all’ENI: 11 morti

Il racconto dei sopravvissuti: “Uno di jihadisti mi ha detto di sedermi perché il comandante voleva parlarmi e hanno cominciato a sparare. Io, pur ferito alle braccia, sono riuscito a scappare ma mio zio e altri del villaggio sono morti”

Jihadisti mozambicani ora affiliati allo Stato Islamico
Mozambico, per la prima volta i jihadisti si firmano Stato Islamico nel Nord del Paese

I jihadisti mozambicani sono affiliati al sedicente Stato Islamico di Al Baghdadi. Questa affiliazione fa temere il peggio nel Nord del Mozambico dove operano anche ENI e Exxon Mobil nello sfruttamento dei giacimenti di gas naturale offshore

Area del ciclone Idai tra Mozambico, Zimbabwe e Malawi (Courtesy CNN)
Mozambico: mille morti per il ciclone Idai, pozzi inquinati e rischio di colera

Nel Mozambico centrale, per la furia del ciclone tropicale Idai, sono stati crollati ponti, strade e altre infrastrutture lasciando solo desolazione. Ora l’area colpita è a rischio colera, malattia endemica in tutta la zona

Sede del governo della Provincia di Mocimboa da Praia
Mozambico, coprifuoco nella città tra i rubini e il gas ENI si temono attacchi jihadisti

Il coprifuoco per proteggersi dagli attacchi jihadisti di al Shabab che continuano da ottobre 2017. Fino ad ora sono state uccise 248 persone anche sgozzate con il macete.

Manuel Chang a giudizio a Johannesburg
Frode da 1,9 mld: USA e Mozambico chiedono a Pretoria l’estradizione dell’ ex ministro mozambicano

Il 5 febbraio il Tribunale di Johannesburg dovrà decidere se estradare l’ex ministro delle Finanze Manuel Chang coinvolto in uno scandalo da 1,9 mld di euro in USA o in Mozambico. Le alte sfere mozambicane tremano

Pagina Facebook della Radio televisione comunitaria Nasedje
Mozambico: Amnesty protesta per l’arresto di un giornalista che lavorava su terrorismo

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 12 gennaio 2019 Nell’ex colonia portoghese continua il.