I traguardi irraggiungibili raggiunti da Eliud e Brigid campioni maratoneti del Kenya

Dal Nostro Corrispondente Sportivo Costantino Muscau 15 ottobre 2019 “Salve, abbiamo vinto”, disse Filippide (o.

Tunisia, il conservatore Kaïs Saïed eletto presidente con il 72,71 per cento dei voti

Africa ExPress Tunisi, 15 ottobre 2019 Ha vinto con un risultato strabiliante, l’austero professore universitario.

Fori di proiettile sul parabrezza dell'auto di Augusto Pelembe(MDM), scampato a un attentato
Mozambico, Elezioni 2019. Aumentate le violenze pre-elettorali: 44 morti, 7 omicidi

Nei 43 giorni di campagna elettorale, 44 persone morte durante le violenze di cui sette per omicidio. Da aggressioni fisiche e incidenti sono rimaste ferite 271 persone e una sessantina arrestate

Migranti africani in fuga dal Camerun naufragano sulle spiagge messicane

Africa ExPress Città del Messico, 14 ottobre 2019 Le autorità hanno messo una guardia nazionale.

Fake news contro il candidato Ossufo Momade (RENAMO) fatta ci
Mozambico, Elezioni 2019. La competizione si gioca sui social e con fake news

La competizione alle Elezioni 2019 in Mozambico è soprattutto fra tre partiti: Frelimo, Renamo e Movimento Democratico del Mozambico. Tutti fanno uso dei social, soprattutto Facebook e Whatsapp. E appare anche una fake news, quasi credibile, contro un candidato

Burkina Faso nella morsa dei terroristi: attacchi ovunque, morti feriti e sfollati

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 14 ottobre 2019 Il Burkina Faso,.

Mitra AK-47 in mano a un militare della Giunta Renamo
Presidenziali 2019. in Mozambico: reggerà il partito Frelimo, al potere dal 1975?

Il Mozambico e il Frelimo affrontano le elezioni del 15 ottobre davanti a una crescente insicurezza per gli attentati jihadisti nel nord e della “Giunta militare Renamo” nel centro del Paese, mentre la povertà della popolazione non diminuisce

Le sirene di sabbia del deserto attraggono i migranti ma poi li abbandonano nel nulla

Mauro Armanino Niamey, ottobre 2019 L’ultimo migrante si chiama Raymond. La Sierra Leone, suo Paese.

Il tedesco e l’americano rapiti in Niger sono vivi, nessuna notizia dei due italiani

Africa ExPress Niamey, 12 ottobre 2019 Jeffery Woodke, un operatore umanitario statunitense, sequestrato nel Niger.

Gambia: governo crea fondo per le vittime dell’ex dittatore Jammeh

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 9 ottobre 2019 Il governo del.