Ucciso Asamnew Tsige, la mente del “golpe” in Etiopia

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 25 giugno 2019 Asamnew Tsige, accusato.

Presidenziali in Mauritania: vince il delfino del presidente uscente

Africa ExPress Nouakchott, 24 giugno 2019 Nella tarda serata di ieri la Commissione Elettorale Nazionale.

Etiopia: stroncato tentativo di colpo di Stato, ucciso il capo di stato maggiore

Africa ExPress Addis Abeba, 23 giugno 2019 Il capo di Stato maggiore dell’esercito etiopico, Seare.

Burkina Faso, Niger e Mali flagellati da terrorismo e scontri etnici

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 22 giugno 2019 Ieri oltre 3000.

Guinea Equatoriale, sessant’anni di galera a ingegnere italiano sequestrato dal governo

Sono sei gli italiani finiti, innocenti, tra le maglie della discutibile giustizia della Guinea Equatoriale. L’ultimo è Fulgencio Obiang Esono, ingegnere pisano, sequestrato dai servizi segreti e condannato a quasi sessanta anni di prigione per un tentato golpe del 2017. Ma lui era in Italia dal 1988

Massacro in Nigeria: 3 kamikaze falciano almeno 30 persone durante partita di calcio

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 19 giugno 2019 Miliziani di ISWAP.

Eritrea: il regime confisca le cliniche della Chiesa cattolica, buttati fuori i malati

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 16 giugno 2019 Sono venuti a.

Ebola in Congo-K: aumentano i morti ma non è emergenza internazionale

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 15 giugno 2019 L’Uganda ha rimpatriato.

Da sinistra: Aliou Sall, fratello del presidente de lSenegal e il magnate Frank Timis
Corruzione da 4,5 mln dollari in Senegal: coinvolto fratello del presidente

BP plc (già British Petroleum), Timis Corporation e Aliou Sall coinvolti in affari con odor di corruzione. Lo svela la BBC in un’inchiesta che fa tremare il presidente Macky Sall

Jihadisti mozambicani ora affiliati allo Stato Islamico
Mozambico, per la prima volta i jihadisti si firmano Stato Islamico nel Nord del Paese

I jihadisti mozambicani sono affiliati al sedicente Stato Islamico di Al Baghdadi. Questa affiliazione fa temere il peggio nel Nord del Mozambico dove operano anche ENI e Exxon Mobil nello sfruttamento dei giacimenti di gas naturale offshore