Manuel Chang a giudizio a Johannesburg
Ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld): Sudafrica blocca estradizione a Maputo

Finché Manuel Chang gode di immunità non potrà essere estradato in Mozambico. Gli Stati Uniti, che lo accusano di frode a cittadini americani, ancora una volta ne chiedono l’estradizione. Ma un processo negli USA potrebbe svelare implicazioni con alti politici mozambicani

Ennesimo attacco jihadista in Mozambico pericolosamente vicino all’ENI: 11 morti

Il racconto dei sopravvissuti: “Uno di jihadisti mi ha detto di sedermi perché il comandante voleva parlarmi e hanno cominciato a sparare. Io, pur ferito alle braccia, sono riuscito a scappare ma mio zio e altri del villaggio sono morti”

ENI si rafforza in Mozambico con nuove acquisizioni nel settore del gas naturale

In Mozambico la superficie totale dei nuovi blocchi affidati ad ENI per l’esplorazione supera i 16mila chilometri quadrati ad una profondità compresa tra 500 e 2500 metri. Si trovano al largo di Angoche e nel Bacino dello Zambesi

Jihadisti mozambicani ora affiliati allo Stato Islamico
Mozambico, per la prima volta i jihadisti si firmano Stato Islamico nel Nord del Paese

I jihadisti mozambicani sono affiliati al sedicente Stato Islamico di Al Baghdadi. Questa affiliazione fa temere il peggio nel Nord del Mozambico dove operano anche ENI e Exxon Mobil nello sfruttamento dei giacimenti di gas naturale offshore

Sudafrica, USA insistono: “Ex ministro mozambicano deve essere processato prima da noi”

Gli Stati Uniti non ci stanno alla decisione sudafricana di estradare Manuel Chang in Mozambico. Vogliono l’estradizione dell’ex ministro mozambicano per poterlo processare per i presunti crimini contro i cittadini statunitensi. E in Mozambico c’è chi parla di grande cospirazione

L'ex ministro delle Finanze mozambicano Manuel Chang in tribunale a Johannesburg
Sudafrica: salvo ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld) non sarà estradato in USA

Manuel Chang è accusato di una frode da 1,9 miliardi. Gli USA ne avevano chiesto l’estradizione prima del Mozambico ma il governo sudafricano ha deciso di estradarlo a Maputo. La cosa non è piaciuta a Washington che contava di processarlo in America

Previsioni meteo BBC sul ciclone Kenneth in Mozambico (Courtesy BBC)
Mozambico: Kenneth a 270km/h: segnalati abusi sessuali in cambio di cibo

Secondo Unicef, per rispondere al ciclone da Kenneth, è necessaria una nuova operazione umanitaria su larga scala. Human Right Watch denuncia casi di abusi sessuali a madri single colpite dal ciclone Idai

Previsioni meteo dell'impatto del ciclone tropicale Kenneth della CNN (Courtesy CNN)
Sul Mozambico ancora un ciclone devastante: dopo Idai arriva Kenneth

Sei settimane dopo il pesantissimo impatto del ciclone Idai, arriva Kenneth, altro ciclone tropicale. A rischio 700mila persone nel nord del Mozambico. Tre morti nelle Comore

Vaccinazione orale contro il colera in Mozambico (Courtesy OMS)
Mozambico, Zimbabwe e Malawi: oltre mille i morti per il ciclone Idai

Al momento tra Mozambico, Zimbabwe e Malawi si contano oltre mille i morti. Nell’ex colonia portoghese aumentano i casi di colera e malaria. In pochi giorni sono state somministrate 800mila dosi di vaccino orale per fermare l’epidemia di colera

Sara, la bambina nata su un albero di mango in Mozambico (Courtesy Unicef)
Mozambico: Sara, la bambina nata su un albero a causa del ciclone Idai

Sara ha rischiato di non vedere mai la luce. Quando la mamma, Amelia, ha avuto le doglie era su un albero di mango per proteggersi dall’alluvione causata dal ciclone Idai