Il Segretario ONU, Antonio Guterrez, su France24 (Courtesy France24)
Guterrez: 3000 miliardi di $ per l’Africa ma il Coronavirus farà milioni di morti

“Per venire in soccorso dell’Africa a causa del Covid-19 servono 3mila miliardi di USD e ci saranno milioni di morti, anche tra la popolazione giovane”. Sono le parole di Antonio Guterrez, Segretario generale dell’ONU. Dall’Africa il Coronavirus potrebbe tornare a colpire dove è già passato

Il Coronavirus attacca 47 Paesi africani: scoppiano rivolte nelle carceri

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 30 marzo 2020 La pandemia coronavirus ha raggiunto.

Il coronavirus sfonda con prepotenza le porte del continente africano

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 12 marzo 2020 Il coronavirus è pandemia. Lo.

Razzo contro l’auto del primo ministro sudanese Hamdok: illeso

Africa ExPress 9 marzo 2020 Il convoglio del primo ministro sudanese, Abdalla Hamdok, è stato.

Cavallette, l’invasione si allarga verso il Congo-K a oriente fino all’Iran

La Commissione Europea ha stanziato 10milioni di euro per la Somalia, Paese più fragile dell’area. Per un unico obiettivo: arrestare prima possibile l’invasione delle cavallette

Sudan: Darfur, a 17 anni dal conflitto la situazione umanitaria resta grave

Speciale per Africa ExPress Antonella Napoli 26 febbraio 2020 Un quadro drammatico, drasticamente peggiorato, è.

Patto governo-ribelli: per consegnare Al Bashir alla Corte Penale Internazionale

Africa ExPress 11 febbraio 2020 Al termine di una conferenza in svolgimento a Juba, la.

Sudan: scontri tra tribù con morti e feriti rischiano di portare il Sudan nel caos

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toegyes 6 gennaio 2020 E’ saltato l’accordo di pace.

Sudan: torturarono e uccisero un maestro Condannati a morte 27 agenti dei servizi

Africa ExPress 30 dicembre 2019 Ventisette membri dei servizi segreti sono stati condannati alla pena.

Sudan apre inchiesta per crimini in Darfur: Omar Al Bashir indagato anche in casa

Africa ExPress 24 dicembre 2019 Il procuratore generale del Sudan, Tagelsir el-Heber, ha aperto un’inchiesta.