Primo piano di rinoceronte nero, è stato creato un corno in laboratorio di questa specie
Scienziati creano falsi corni di rinoceronte per combattere il bracconaggio

Il corno di rinoceronte viene venduto fino a 86mila euro al chilo e nonostante il prezzo il mercato illegale è in crescita

A sin Claudio De Scalzi (ENI), il presidente mozambicano Filipe Nyusi e il ministro delle Risorse minerarie Ernesto Max Tonela
Sviluppo sostenibile e decarbonizzazione: ENI e Mozambico firmano intesa

Con il nuovo accordo, ENI aumenta le sue attività e amplia la sua presenza nel Paese dell’Africa australe

Temperatura della Terra nel 2012 Courtesy BBC)
Fallito il vertice ONU sul clima: l’Africa muore e vincono le multinazionali

Tra i primi 10 Paesi del pianeta a maggiore vulnerabilità sui cambiamenti climatici, sette sono nel continente africano

Carcassa di elefante morto a causa della siccità
Emergenza siccità in Africa australe: morti 300 elefanti, 600 saranno trasferiti

L’ondata di caldo, causata dai cambiamenti climatici che ha portato la siccità nel continente africano, mette a dura prova la fauna selvatica. In due mesi, in Botswana e Zimbabwe, sono morti di fame e sete 300 elefanti. In Zimbabwe 600 pachidermi saranno ricollocati in altri parchi nazionali

Diluvio universale in Camerun, Nigeria, Centrafrica: morti, feriti, dispersi

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 31 ottobre 2019 Ci risiamo. Come succede ormai.

La culla dell’umanità è in Botswana: lo sostengono ricercatori australiani

Africa Express Gaborone, 30 ottobre 2019 L’attuale Botswana è la culla dell’umanità. Lo sostiene Vanessa.

Devastanti inondazioni colpiscono il Niger già messo in ginocchio dal terrorismo

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 20 ottobre 2019 Le inondazioni in Niger hanno.

Ebola non molla: emergenza mondiale per altri tre mesi in Congo-K

Africa ExPress Kinshasa, 19 ottobre 2019 Secondo il direttore generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, Tedros Adhanom.

La mosca bianca (Bemisia argentifolii), uno degli insetti dannosi che distruggono gli ortaggi
Cambiamento climatico: in Africa a rischio gli ortaggi per l’aumento di insetti dannosi

Insetti dannosi come mosche bianche, trivellatori, vermi, ragno rosso, termiti portano nuove malattie agli ortaggi in Africa sub-sahariana e meridionale. La causa sono inverni brevi, temperature più elevate e lunghi periodi di siccità.
Lo rivela uno studio dell’Università del KwaZulu Natal, in Sudafrica

Ebola, oltre 2000 morti in 13 mesi nel Congo-K: Guterres esorta: “Fare di più”

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 2 settembre 2019 Da tredici mesi.