Zambia, elefante calpesta a morte una turista americana

E' la seconda vittima statunitense uccisa nel Paese da un pachiderma nel giro di pochi mesi

0
610

Africa ExPress
22 giugno 2024

Una 64enne turista statunitense, Juliana Gle Tourneau, originaria del Nuovo Messico, è morta, calpestata da un elefante, durante la sua vacanza in Zambia. E’ la seconda vittima americana uccisa da un pachiderma nel Paese nel giro di pochi mesi.

Zambia: elefante calpesta a morte turista americana

Il commissario di polizia della Southern Province, Auxensio Daka, ha confermato che l’incidente del quale è riasta vittima Juliana è accaduto mercoledì scorso a Livingston, sul Maramba cultural bridge. La città porta il nome dell’esploratore scozzese David, il primo europeo ad essersi addentrato nella zona. Dista solo pochi chilometri dalla Cascate Vittoria sul fiume Zambesi. Un sito dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’Unesco e considerato uno delle sette meraviglie naturali del mondo.

Cascate Vittoria

La donna si trovava insieme a altri turisti su una macchina per osservare una mandria di elefanti, quando improvvisamente uno dei pachidermi ha attaccato la vettura, scaraventando Juliana all’esterno, per poi calpestarla a morte.

“Il fatto è successo verso le 18.00, mentre i turisti stavano tornando nel loro albergo”, ha spiegato il commissario di polizia. “Ma la comitiva si è dovuta fermare, in quanto il traffico sul ponte era bloccato a causa del passaggio del branco degli elefanti. La donna è stata soccorsa immediatamente e portata nel centro medico più vicino, dove è però deceduta subito dopo il suo arrivo”, ha puntualizzato infine il funzionario.

Elefanti nel parco nazionale del Kafue, Zambia

In marzo la 79enne statunitense, Gail Mattson, era morta in un incidente simile nel parco nazionale del Kafue, il secondo per grandezza in Africa e che ospita oltre 55 specie di animali. Anche allora un elefante maschio aveva caricato improvvisamente la vettura sulla quale viaggiavano 6 turisti con la loro guida. Un’altra donna era stata ferita e trasportata in ospedale, mentre i restanti componenti del gruppo avevano riportato solo lesioni minori. Allora le autorità avevano dispiegato sulla scena dell’incidente anche un elicottero e aperto un’inchiesta.

Africa ExPress
X: @africexp
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vuoi contattare Africa ExPress? Manda un messaggio WhatsApp con il tuo nome e la tua regione (o Paese) di residenza al numero +39 345 211 73 43 e ti richiameremo. Specifica se vuoi essere iscritto alla Mailing List di Africa Express per ricevere gratuitamente via whatsapp le news del nostro quotidiano online.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here