ESCLUSIVO/Scambio di ostaggi, intrighi, spie, traffici: così il coronavirus viaggia tra Iran e Europa

Giorni concitati: prigionieri francesi e americani rilasciati da Teheran e iraniani liberati dalla Francia. Gli strani scali “tecnici” negli aeroporti di Rimini e Pescara. Ucciso dal male un pilota della compagnia aerea dei pasdaran che scende a Barcellona

Ventisei anni fa uccisi Ilaria e Miran: con Silvia e Giulio un mistero da svelare

Editoriale speciale per Africa ExPress e per Senza Bavaglio Massimo A. Alberizzi Nairobi, 20 marzo.

Misteri e coronavirus: Iran Air a Milano, affari con Teheran, armi e droga

Dai Nostri Inviati Speciali Massimo A. Alberizzi e Monica Mistretta Nairobi, 19 marzo 2020 Sono.

Coronavirus: Italia bloccata ma i voli con l’Iran continuano ostinatamente

Inquietanti collegamenti aerei tra l’Italia e la Repubblica Islamica. Il Paese asiatico resta il secondo focolaio dell’infezione. A ottobre scade il trattato che sanciva l’embargo, denunciato da Trump ma ancora in vigore per gli europei che potranno tornare a vendere armi

Silvia Romano: il processo salta, gli inquirenti trasferiti, Italia assente, liberazione lontana

La realizzazione di questo articolo è stata possibile grazie al finanziamento ricevuto da tanti lettori dopo il.

No one stops Milan-Rimini-Tehran flights and Iran is the 2nd outbreak of Coronavirus in the world

Special for Africa ExPress Monica Mistretta 9 March 2020 It’s 8:00 pm on March 8,.

Nessuno ferma i voli Milano-Rimini-Teheran e l’Iran è il secondo focolaio del virus al mondo

Speciale per Africa ExPress Monica Mistretta 9 marzo 2020 Sono le 20 dell’8 marzo, è.

Un altro 8 marzo senza Silvia ma con tanti misteri sul suo rapimento

Speciale per Africa ExPress Massimo A. Alberizzi Nairobi, 8 marzo 2020 Un altro 8 marzo.

Europe Finances Roads Reconstruction but Eritrea still Uses Forced Labor

Special for Africa ExPress Makeda Saba Somewhere inside Eritrea, 5 March 2020 On 18 February.

I ranger che hanno seguito Silvia e i rapitori: “Li stavamo raggiungendo ma ci hanno fermato”

La gestione del sequestro presenta numerose falle. La ragazza si è gravemente ammalata e il commando di banditi ha cercato medicinali. Agenti italiani in un piccolo villaggio avevano cominciato trattative per il rilascio. Notizie contraddittorie non chiariscono nulla sulla sua sorte