Il principe saudita assassino Bin Salman tenta di rifarsi una verginità in Qatar con il calcio

0
1104

Africa ExPress
22 novembre 2022

L’ospite d’onore dell’emiro qatariota, Tamīm bin Hamad Al Thani, alla cerimonia di inaugurazione dei mondiali Qatar 2022, è stato il principe ereditario dell’Arabia Saudita, Mohammed Bin Salman al Saud.

Mohammed Bin Salman al Saud. principe eriditario saudita, a destra, e l’emiro del Qatar, Tamim bin Hamad Al-Thani (foto Bandar Al-Galoud)

Il principe saudita è meglio noto come il mandante dell’omicidio del giornalista del Washington Post Jamal Khashoggi, che ha fatto dapprima torturare, poi assassinare, tagliare in pezzetti con una motosega e abbrustolire sul barbecue dell’ambasciata dell’Arabia Saudita di Istambul.

Non è affatto un segreto che i governi totalitari tentino di ripulirsi l’immagine sfruttando lo sporc (lo sport sporco). Ma che sia la FIFA a prestarsi a questi giochi di potere, incassando milioni di dollari sporchi di sangue, non è accettabile. Di fatto sono diventati partner di questi sistemi totalitari corrotti.

 

E allora visto che la Fifa è diventata un’enorme macchina da soldi, un potere calcistico che sta dalla parte del potere politico fa business chiudendo gli occhi ed intascando (tradendo il gioco del Calcio).

Joe Biden, presidente USA, a sinistra e Mohammed Bin Salam, principe ereditario Arabia Saudita

E infine non va dimenticato che Joe Biden ha concesso l’immunità al principe ereditario saudita. Il governo di Washington ha dimostrato che è pronto a rinunciare ai principi sulla difesa dei diritti umani, per abbracciare incondizionatamente la strategia negoziale: immunità al principe assassino, come contropartita a un atteggiamento di maggior sostegno ad altre cause caldeggiate dall’amministrazione americana.

Africa ExPress
@africexp
©Riproduzione Riservata

Vuoi contattare Africa ExPress? Manda un messaggio WhatsApp con il tuo nome e la tua regione (o Paese) di residenza al numero +39 345 211 73 43 e ti richiameremo. Specifica se vuoi essere iscritto alla Mailing List di Africa Express per ricevere gratuitamente via whatsapp le news del nostro quotidiano online.

Mondiali di football Qatar: il presidente italo svizzero della FIFA dà un calcio ai diritti umani

Nuovi affari per Leonardo S.p.A. con il Qatar: già consegnati 6 caccia addestratori

I militari italiani al comando del dispositivo preposto alla sicurezza ai mondiali di calcio in Qatar tra un mese

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here