Qatar 2022, il mondiale dei contrasti: una ruandese prima donna africana arbitro

0
1237

Africa ExPress
23 novembre 2022

L’arbitro ruandese Salima Mukansanga è entrata nella storia del calcio. Ieri si è laureata come il primo arbitro africano di sesso femminile a co-dirigere una partita della Coppa del Mondo maschile in Qatar.

La 34enne è stato il quarto ufficiale di gara durante la partita tra i campioni del mondo in carica, i francesi, che hanno giocato contro gli australiani.

Salima Mukansanga , ruandese, arbitro donna FIFA, Qatar 2022

Il sudafricano, Victor Gomes, è stato il direttore di gara, assistito dal connazionale Zakhele Siwela e da Souru Phatšoane del Lesotho. Insomma una direzione tutta africana.

All’inizio di quest’anno, Mukansanga è stata la prima donna a dirigere una partita della Coppa d’Africa maschile, che si dispute dal lontano 1958. La prestigiosa manifestazione si è svolta in Camerun e ha portato il Senegal sul tetto calcistico del continente. Mentre l’anno scorso la giovane ruandese ha arbitrato in occasione di Giochi Olimpici di Tokyo.

Insomma la Mukansanga ha un curriculum di tutto rispetto e se i mondiali Qatar 2022 hanno dato un calcio ai diritti umani, la FIFA ha almeno rispettato in parte la parità di genere.

“Per me è un onore e un privilegio”, ha dichiarato l’arbitro ruandese alla BBC e ha sottolineato: “Essere la prima donna ammessa al campionato mondiale, significa aprire le porte a tante altre”.

Non ha tutti torti la Mukansanga. Infatti alle donne non si perdonano facilmente gli errori. Porta sulle spalle una responsabilità enorme, ci vuole massima concentrazione per essere all’altezza del compito che le è stato affidato.

Ce la deve mettere tutta, affinché anche altre come lei possano vedere che la porta è ormai aperta e potranno ora godere della possibilità di essere selezionate per dirigere campionati di calcio maschili di altissimo livello.

La 34enne ruandese è arbitro dell’organo di governo mondiale Fifa dal 2012 e oggi, dopo 10 anni, la Mukansanga siede su alcuni dei più grandi palcoscenici dello sport.

Africa ExPress
@africexp
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Vuoi contattare Africa ExPress? Manda un messaggio WhatsApp con il tuo nome e la tua regione (o Paese) di residenza al numero +39 345 211 73 43 e ti richiameremo. Specifica se vuoi essere iscritto alla Mailing List di Africa Express per ricevere gratuitamente via whatsapp le news del nostro quotidiano online.

Mondiali di football Qatar: il presidente italo svizzero della FIFA dà un calcio ai diritti umani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here