Uomo con uniforme militare sta decapitando un cadavere in una fossa comune a Cabo Delgado
Mozambico, governo nega rapporto di Amnesty: nessuna tortura a Cabo Delgado

Amnesty International accusa il governo di violazione dei diritti umani e il ministero della Difesa smentisce le atrocità e le torture dei suoi militari a Cabo Delgado

Jihadisti armati con la bandiera dello Stato islamico davanti alla caserma di polizia di Quissanga
Il mercenario Dyck: “Fermiamo jihadismo in Mozambico o colpirà l’intera regione”

“Il massacro di Quissanga ha comportato la mutilazione dei corpi, il taglio degli arti e crediamo che gli aggressori abbiano mangiato alcune parti del corpo”

Sfollati a Cabo Delgado
Mozambico, violenza jihadista: 1300 morti e 250mila sfollati, e l’esercito chiede il pizzo

Mentre a Cabo Delgado, aumenta il numero degli sfollati, l’ISIS ha minacciato: “Se il Sudafrica intervenisse potrebbe esserci la reazione dello Stato islamico ad aprire un fronte di combattimento all’interno dei suoi confini”

Industria del gas. Mappa di Cabo Delgado con gli attacchi dei ribelli , installazioni per lo sfruttamento del gas, mezzi aerei e navali francesi (Courtesy: Amici della Terra Mozambico)
ONG contro industria del gas in Mozambico: impoverisce la gente e militarizza Cabo Delgado

Amici della Terra (Friends of the Earth-Amis de la Terre): multinazionali del gas sotto accusa in Mozambico. Portano povertà e instabilità nel nord del Paese

Macomia, occupara dai jihadisti per tre giorni e le aree dei rubini e del gas (Courtesy GoogleMaps)
Mozambico, jihadisti occupano la città di Macomia per tre giorni

È la prima volta che il governo mozambicano conferma un attacco jihadista, questa volta a Macomia. La cittadina è a metà strada tra i giacimenti di gas naturale e quelli di rubini. Aree strategiche per il Mozambico

Il goffo tentativo del circo mediatico di trasformare Silvia da vittima in carnefice

Giornali e televisioni al festival dell’ignoranza. In azione ci sono i denigratori di professione per un’operazione di mistificazione. Quelli che fino a ieri si sgolavano chiedendo la liberazione di Silvia Romano, oggi solo perché è scesa dall’aereo con una veste islamica, accusano la ragazza di tradimento

Silvia libera, abbiamo insistito a indagare anche contro chi ci invitava a smettere

Speciale per Africa ExPress Massimo A. Alberizzi 10 maggio 2020 Silvia Romano è libera arrivata.

Dal massacro dei soldati turchi in Siria al traffico delle armi triangolate in Somalia

Speciale per Africa Express Monica Mistretta 28 gennaio 2020 Sono morti nel silenzio sotto le.

Il presidente Filipe Nyusi parla ai militari a Cabo Delgado
Mozambico: chiamata alle armi anti-jihadista, ExxonMobil e Total chiedono più militari

Mentre il presidente mozambicano, Filipe Nyusi, fa la chiamata alle armi contro il terrorismo jihadista, ExxonMobil e Total chiedono al governo altri 300 militari a protezione degli impianti per il gas operativi dal 2022

Silvia Romano, la pista porta in Somalia dagli shebab ma non tutti ci credono

La realizzazione di questo articolo è stata possibile grazie al finanziamento ricevuto da tanti lettori dopo il.