Uganda: arresti, omicidi, sparizioni prima, durante e dopo le elezioni

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 9 giugno 2021 Già durante la campagna elettorale.

Filipe Nyusi, attuale presidente, al seggio di Maputo, mentre vota (Courtesy Sala de Paz)
Mozambico, presidenziali 2019. Proiezioni: Nyusy 72 per cento, Momade 21

In Mozambico continua la violenza alle Presidenziali 2019. Durante gli scontri con la polizia c’è stato un altro morto e quattro feriti. La società civile denuncia brogli e Momade dice: “Così non avremo mai la pace”

Fori di proiettile sul parabrezza dell'auto di Augusto Pelembe(MDM), scampato a un attentato
Mozambico, Elezioni 2019. Aumentate le violenze pre-elettorali: 44 morti, 7 omicidi

Nei 43 giorni di campagna elettorale, 44 persone morte durante le violenze di cui sette per omicidio. Da aggressioni fisiche e incidenti sono rimaste ferite 271 persone e una sessantina arrestate