15.6 C
Nairobi
lunedì, Gennaio 30, 2023

Gabon: riprende la più importante gara ciclistica, dominata anche stavolta dagli atleti francesi

Dal Nostro Inviato Speciale Costantino Muscau Nairobi, 29 gennaio...

Il Congo-K orientale sempre in guerra in attesa della visita di Papa Francesco a Kinshasa

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 28 gennaio...

Visita a sorpresa del ministro degli Esteri russo in Eritrea, Abiy cerca alleanze in Sudan

Africa ExPress 26 gennaio 2023 Detto fatto. Solo pochi...

Tag: Niger

Niger: una ex schiava racconta il suo calvario e l’ONU denuncia che 50 milioni di persone sono senza libertà

Africa ExPress 1° gennaio 2023 Sono passati 160 anni dalla proclamazione di Abraham Lincoln, 16° presidente degli Stati Uniti, che proclamò la fine della schiavitù, una...

Lotta al terrorismo nel Sahel: Berlino pone condizioni per non ritirare le sue truppe dal Mali

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 19 dicembre 2022 Il ministro della Difesa tedesco, Christine Lambrecht, si è recata a Niamey e a Bamako, nel Sahel,...

Terroristi ancora in azione nel Golfo di Guinea: nuovi attacchi in Togo, al confine con il Burkina Faso

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 28 novembre 2022 Mentre i presidenti di sette Paesi del Golfo di Guinea e Sahel erano riuniti a Accra per...

Sette Paesi del Sahel si coalizzano per fermare il terrorismo jihadista nel Golfo di Guinea: assente il Mali

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 27 novembre 2022 Una nuova iniziativa per combattere i terroristi del Sahel è stata lanciata pochi giorni fa dai capi...

In viaggio verso Niamey: i variopinti incontri che si fanno in transito negli aeroporti africani

Mauro Armanino Niamey, 10 ottobre 2022 "Bienvenue et bon séjour au Niger", Benvenuto e buon soggiorno nel Niger. Il tabellone luminoso è piazzato sul muro per...

La Russia alla conquista dell’Africa ora ha in mano due presidenti golpisti: Traore in Burkina Faso e Goïta in Mali

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 6 settembre 2022 Ora è ufficiale, il golpista del 30 settembre 2022, l’appena trentenne capitano Ibrahim Traoré, è stato “incoronato”...

Russia a Burkina Faso: incontri ad alto livello per rafforzare cooperazione militare e penetrazione di Mosca nel Sahel

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 27 settembre 2022 A margine dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite a New York, il presidente golpista del Burkina Faso, Paul-Henri...

Ricatto del Mali alla Costa d’Avorio: “Volete i vostri soldati? Estradate rifugiati eccellenti che sono da voi”

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 11 settembre 2022 Grazie alla mediazione del Togo la scorsa settimana sono state liberate tre donne soldato che facevano parte...

Mali, partiti i francesi arrivano i russi a Gao mentre i jihadisti rivendicano l’uccisione di 4 mercenari di Wagner

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 17 agosto 2022 Un giorno dopo il ritiro dei militari francesi di Barkhane dal campo di Gao, l’ultimo baluardo di...

Nasce Task group Air-Sahel: Italia potenzia dispositivo armato nel Niger

Speciale per Africa ExPress Antonio Mazzeo 19 maggio 2022 Occhi e orecchie dei media e della politica puntati sul sanguinoso conflitto in Ucraina e un po’ meno...

Assolta in Olanda la Shell accusata da quattro vedove di pesanti violazioni dei diritti umani in Nigeria

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 25 marzo 2022 Quattro vedove nigeriane hanno perso la causa contro la Shell: non ci sono prove che il gigante...

Mali la crisi sprofonda: via i francesi che si ritirano in Niger e in Ciad. Il testimone passa ai russi

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 24 febbraio 2022 La Francia cessa la sua collaborazione militare con il Mali. Le truppe dell’Opération Barkhane lasceranno la ex...

La partita Ucraina non si gioca solo in Europa e in America: coinvolge anche l’Africa

Nel Sahel, quella fascia di Africa subsahariana che va dall’Oceano indiano al Mar Rosso, si gioca una difficile partita che vede convolti americani, russi, francesi, europei e, soprattutto, tanti islamisti che hanno fondato diversi gruppi sovversivi: alcuni fedeli allo Stato Islamico dell’ISIS, altri ad Al Qaeda e altri ancora indipendenti, freelance del terrore. La strategia del Cremlino è molto incisiva, ma anche assai subdola. A differenza degli Occidentali, ufficialmente Mosca non manda truppe: sostituisce o affianca i militari, perlopiù francesi o dei contingenti dell’ONU dislocati in quella parte del mondo, con i corpi mercenari organizzati e addestrati da ex ufficiali sovietici.

Benin-Sahel: attacchi aerei francesi uccidono oltre 30 terroristi in Burkina Faso

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 14 gennaio 2022 Lo Stato maggiore francese ha comunicato ieri che Barkhane ha ucciso oltre 30 terroristi in diversi raid...

- A word from our sponsors -

spot_img

Follow us

HomeTagsNiger