Macomia, occupara dai jihadisti per tre giorni e le aree dei rubini e del gas (Courtesy GoogleMaps)
Mozambico, jihadisti occupano la città di Macomia per tre giorni

È la prima volta che il governo mozambicano conferma un attacco jihadista, questa volta a Macomia. La cittadina è a metà strada tra i giacimenti di gas naturale e quelli di rubini. Aree strategiche per il Mozambico

Jihadisti armati con la bandiera dello Stato islamico davanti alla caserma di polizia di Quissanga
Mozambico, jihadisti massacrano 52 giovani che rifiutano di arruolarsi con loro

È stata la peggior carneficina da quando nell’ottobre 2017 è iniziata la violenza terrorista a Cabo Delgado

Mozambico, Cabo Delgado, sfollati in attesa di aiuti alimentari (Courtesy UNHCR)
Mozambico, 150mila sfollati per violenze jihadiste al Nord, Nyusi chiede aiuto

A 28 mesi dal primo attacco jihadista, la situazione è peggiorata il modo preoccupante: nove distretti di Cabo Delgado sono fuori controllo. Nemmeno i mercenari russi sono riusciti a fermare i terroristi e aumentano gli sfollati

Rubini. La miniera di Montepuez è il giacimento di rubini più grande del mondo
Mozambico (3), enormi giacimenti di gas e rubini. E aumento della corruzione

Le ricchezze del Mozambico, se bene amministrate, potrebbero portare enorme benessere e ricchezza a vantaggio di tutta la popolazione.

Sede del governo della Provincia di Mocimboa da Praia
Mozambico, coprifuoco nella città tra i rubini e il gas ENI si temono attacchi jihadisti

Il coprifuoco per proteggersi dagli attacchi jihadisti di al Shabab che continuano da ottobre 2017. Fino ad ora sono state uccise 248 persone anche sgozzate con il macete.

Addestramento di al Shebab
Mozambico, cominciato in un’enorme tenda il processo a quasi 200 sospetti jihadisti

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 6 ottobre 2018 Fino ad ora sono 189.

Attacco islamico dello scorso ottobre a Mocimboa da Praia
Ancora attacchi islamisti nel nord Mozambico vicino a giacimenti gas Eni

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 20 gennaio 2018 Ormai sono decine i morti.

Panama Papers 3: Mozambico, i sette milioni di dollari spariti nel nulla

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 12 novembre 2017 Il generale Pachinuapa possiede altre.

Panama papers Mozambique
Panama Papers 2: Mozambico, i rubini di Montepuez tra violenze e omicidi

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 9 novembre 2017 Il Consorzio di giornalismo investigativo.

Panama Papers 1: Mozambico, coinvolti ministri e generali nel saccheggio di pietre preziose

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 24 ottobre 2017 Almeno sette tra politici, militari.