Conferenza sulla Libia: belle parole sul ritiro immediato dei mercenari. Poi nulla

Speciale per Africa ExPress Luciano Bertozzi Novembre 2021 Sanzioni ONU per chi tenta di ostacolare.

vittoria Filipe Nyusi arrendetevi
Uccisi sceicco nero e leader jihadista: Mozambico decreta vittoria contro terroristi

Il presidente mozambicano, Filipe Nyusi, ai jihadisti braccati: “Vogliamo invitarvi a non aspettare la morte. Sappiamo che non sapete dove andare. Vi chiediamo di consegnarvi”.

La Russia alla conquista del Mali: in arrivo mercenari e un arsenale bellico

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 2 ottobre 2021 Era nell’aria da tempo, ora.

Centrafrica: mercenari russi accusati di gravi violazioni dei diritti umani

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 19 giugno 2021 Nella Repubblica Centrafricana le accuse.

Centrafrica: mercenari russi cacciano i concessionari cinesi da miniera d’oro

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 2 maggio 2021 Le ricchezze del sottosuolo della.

Massacri, omicidi e violenze dei mercenari russi in Centrafrica: l’ONU indaga

Africa ExPress 7 aprile 2021 Un gruppo di lavoro di esperti indipendenti dell’Organizzazione delle Nazioni.

I mercenari conquistano l’Africa: successo delle aziende che vendono sicurezza

Le maggiori aziende che portano i mercenari in giro per il mondo sono sudafricane, russe, tedesche, statunitensi, cinesi

Jihadisti in Mozambico
La Nigeria (esperta in Boko Haram) vuole aiutare il Mozambico contro i jihadisti

L’offerta si aggiunge a quella di almeno altri due Paesi: Stati Uniti e Portogallo

Marauder, blindato dei mercenari Paramount
Società civile mozambicana denuncia uso di mercenari “poca trasparenza e inutili”

“Oltre alla mancanza di trasparenza e responsabilità sui contratti, le compagnie militari private non sono in grado di fermare l’avanzata dei ribelli”…

Assistenza a bambini profughi arrivati a Pemba
Massacri jihadisti nel nord Mozambico: 350 mila profughi in fuga

Africa ExPress ha ricevuto da Cabo Delgado alcune foto e un video sui rifugiati arrivati a Pemba, in fuga dalla guerra. “Stiamo chiedendo a chi di dovere di fargli avere almeno un pasto al giorno” – dice un volontario