Anas Aremeyaw Anas con una delle sue maschere
Anas, il giornalista ghanese sotto copertura che manda in galera i corrotti africani

Anas Aremeyaw Anas è un giornalista investigativo pluripremiato. Lavora sempre sotto copertura e rischia la vita tutti i giorni. Si presenta in pubblico con una semplice maschera africana composta da fili di perline di vetro che gli coprono il viso. In Ghana, e un tutta l’Africa sub-sahariana, filma la corruzione e la rende pubblica.

Vergogna in campo: come il razzismo colpì in Italia i primi calciatori non bianchi

Dal Nostro Corrispondente Sportivo Costantino Muscau Milano, 3 gennaio 2019 Il calcio italiano si è.

Salah l’egiziano: un campione, un idolo, un benefattore

Dal Nostro Corrispondente Sportivo Costantino Muscau Milano, 17 dicembre 2018 Ricchissimo, ma umile (parola del.

Violenze e repressione: il Camerun scivola lentamente verso la guerra civile

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 26 giugno 2018 Il governo camerunense.

Niger: migrants arrests in Agadez, the protest of UNHCR

IRIN Niamey, May,4th 2018 Niger calls them mercenaries and wants them expelled. The UN reckons.

I costi della democrazia: per le elezioni il Kenya spende 500 milioni di euro

Dal nostro Corrispondente Franco Nofori Mombasa, 12 settembre 2017 Le elezioni presidenziali dell’8 agosto scorso.

Strage nel Mediterraneo tra Egitto e Italia: morti 400 profughi

Africa-Express Cairo, 18 aprile 2016 Oltre quattrocento persone sono annegate questa notte durante un naufragio.

Un cannibale cristiano si confessa a Bangui: “Ho mangiato la carne del mio nemico musulmano”

Dal Nostro Inviato Speciale Massimo A. Alberizzi Nairobi, 12 gennaio 2014 “Sì è vero ho.