Guinea Equatoriale: il clan di Mongomo contro il mondo intero

Speciale per Africa ExPress Andrea Spinelli Barrile 14 gennaio 2020 Era il 12 novembre 2019.

Quattordicenne camerunense Premio per la Pace per l’impegno contro Boko Haram

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 22 novembre 2019 La giovanissima Divina Maloum, camerunense.

Sud Sudan: l’opposizione teme trucchi e non vuole formare il governo di coalizione

Speciale per Africa Exress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 11 ottobre 2019 Rischia di saltare.

Aborto illegale: giornalista marocchina condannata a un anno di carcere

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 1°ottobre 2019 La tensione era palpabile.

Profughi dal Burundi: la Tanzania vuole rispedirli a casa

Africa ExPress Dodoma / Bujumbura, 9 settembre 2019 I rifugiati burundesi che attualmente si trovano.

Mappa dell'Africa che illustra la situazione della libertà di stampa. In nero i Paesi peggiori seguiti dal rosso, arancione e giallo (Courtesy RSF)
Amnesty alla Tanzania: “Liberate il giornalista in galera con accuse inventate”

Al governo tanzaniano non piacciono i giornalisti non allineati. L’ultima vittima della repressione è Erick Kabendera, incarcerato per pesanti crimini. Amnesty: “Rilasciatelo immediatamente. Le accuse sono inventate”

Rivolta del pane in Sudan: i dimostranti chiedono le dimissioni di Al Bashir

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 25 dicembre 2018 L’annuncio del governo.

Bambini minatori nella Repubblica Democratica del Congo (Courtesy Amnesty International)
Amnesty: in Congo quarantamila baby minatori estraggono cobalto a mani nude

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 1 ottobre 2018 Sono quarantamila i bambini e.

Amnistia farsa in Guinea Equatoriale: liberato un solo prigioniero politico

Africa ExPress Malabo, 21 luglio 2018 Aggiornamento 22 luglio 2018 Il magistrato Jose Esono Ndong.

A destra Omar al Bashir presidente del Sudan
Religioso sudanese difende i diritti umani in Darfur: ora rischia la condanna a morte

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 13 luglio 2018 Matar Younis Ali Hussein è.