Profughi in fuga dai combattimenti a Cabo Delgado, nord del Mozambico
SADC a guida mozambicana: fermare terrorismo jihadista in Africa Australe

Con la presidenza SADC il Mozambico deve giocare tutte le sue carte per convincere i 16 Paesi membri ad intervenire fermare il terrorismo islamista

Momenti di una delle battaglie contro i jihadisti a Cabo Delgado
Mozambico, jihadisti occupano porto di Mocimboa vicino a giacimenti di gas

La violenza dei gruppi jihadisti nel nord del Mozambico, secondo ACLED, negli ultimi sette mesi ha colpito la città di Cabo Delgado ben 25 volte

Parte della pagina con il proclama di al-Naba, organo di propaganda ISIS
Isis minaccia il Sudafrica: “Se aiutate il Mozambico veniamo da voi”

Appare chiara la motivazione degli attacchi jihadisti a Cabo Delgado: al sedicente Stato islamico interessa il gas, l’Eldorado del Bacino del Rovuma

Sfollati a Cabo Delgado
Mozambico, violenza jihadista: 1300 morti e 250mila sfollati, e l’esercito chiede il pizzo

Mentre a Cabo Delgado, aumenta il numero degli sfollati, l’ISIS ha minacciato: “Se il Sudafrica intervenisse potrebbe esserci la reazione dello Stato islamico ad aprire un fronte di combattimento all’interno dei suoi confini”

Macomia, occupara dai jihadisti per tre giorni e le aree dei rubini e del gas (Courtesy GoogleMaps)
Mozambico, jihadisti occupano la città di Macomia per tre giorni

È la prima volta che il governo mozambicano conferma un attacco jihadista, questa volta a Macomia. La cittadina è a metà strada tra i giacimenti di gas naturale e quelli di rubini. Aree strategiche per il Mozambico