Manuel Chang a giudizio a Johannesburg
Ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld): Sudafrica blocca estradizione a Maputo

Finché Manuel Chang gode di immunità non potrà essere estradato in Mozambico. Gli Stati Uniti, che lo accusano di frode a cittadini americani, ancora una volta ne chiedono l’estradizione. Ma un processo negli USA potrebbe svelare implicazioni con alti politici mozambicani

Sudafrica, USA insistono: “Ex ministro mozambicano deve essere processato prima da noi”

Gli Stati Uniti non ci stanno alla decisione sudafricana di estradare Manuel Chang in Mozambico. Vogliono l’estradizione dell’ex ministro mozambicano per poterlo processare per i presunti crimini contro i cittadini statunitensi. E in Mozambico c’è chi parla di grande cospirazione

L'ex ministro delle Finanze mozambicano Manuel Chang in tribunale a Johannesburg
Sudafrica: salvo ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld) non sarà estradato in USA

Manuel Chang è accusato di una frode da 1,9 miliardi. Gli USA ne avevano chiesto l’estradizione prima del Mozambico ma il governo sudafricano ha deciso di estradarlo a Maputo. La cosa non è piaciuta a Washington che contava di processarlo in America

Il Sudafrica avvia le procedure per uscire dalla Corte Penale Internazionale

Speciale per AfricaExpress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 22 ottobre 2016 Venerdì scorso il governo.