CJI Profughi in fuga via mare da Mocimboa da Praia a causa degli attacchi jihadisti
Un gruppo di giornalisti investigativi svela i nomi dei capi jihadisti in Mozambico

Sono tre i nomi di spicco rivelati da un’indagine del Centro de Jornalismo Investigativo del Mozambico (CJI Moz). I jihadisti di Ahlu Sunnah Wa-Jammá hanno coperture nelle Forze di difesa e sicurezza mozambicane (FDS). Dove sono finite le armi comprate dal figlio dell’ex presidente e le uniformi sparite?

Mappa sulla libertà di stampa di Reporters sans Frontieres: il Mozambico nel 2020 e al 104° posto su 180 Paesi (Courtesy RSF)
Libertà di stampa: Mozambico scende al 104° posto nella classifica di RSF

Il Mozambico, nella classifica di Reporters sans Frontieres sulla libertà di stampa, in tre anni è sceso di 11 posizioni

Interno della redazione di Canal de Moçambique dopo l'attentato
Attacco alla democrazia a Maputo: a fuoco il giornale Canal de Moçambique

CPJ: “Esortiamo le autorità del Mozambico a indagare rapidamente e in modo credibile. Speriamo che non sia l’ennesimo esempio di impunità che sta diventando la norma con gli attacchi alla stampa”.

Mitra AK-47 in mano a un militare della Giunta Renamo
Presidenziali 2019. in Mozambico: reggerà il partito Frelimo, al potere dal 1975?

Il Mozambico e il Frelimo affrontano le elezioni del 15 ottobre davanti a una crescente insicurezza per gli attentati jihadisti nel nord e della “Giunta militare Renamo” nel centro del Paese, mentre la povertà della popolazione non diminuisce

L'abbraccio tra il presidente mozambicano Filipe Nyusi (FRELIMO) a sin. e Ossufo Momade (RENAMO) dopo la firma per l'accordo di pace
Mozambico, tra Frelimo e Renamo pace per la terza volta. Ma qualcuno non ci sta

Siamo al terzo accordo di pace tra FRELIMO e RENAMO. Funzionerà? Parte dei 5200 miliziani RENAMO non vogliono essere disarmati e non riconoscono la leadership di Momade che corre per la presidenza della repubblica

Manuel Chang a giudizio a Johannesburg
Ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld): Sudafrica blocca estradizione a Maputo

Finché Manuel Chang gode di immunità non potrà essere estradato in Mozambico. Gli Stati Uniti, che lo accusano di frode a cittadini americani, ancora una volta ne chiedono l’estradizione. Ma un processo negli USA potrebbe svelare implicazioni con alti politici mozambicani

Sudafrica, USA insistono: “Ex ministro mozambicano deve essere processato prima da noi”

Gli Stati Uniti non ci stanno alla decisione sudafricana di estradare Manuel Chang in Mozambico. Vogliono l’estradizione dell’ex ministro mozambicano per poterlo processare per i presunti crimini contro i cittadini statunitensi. E in Mozambico c’è chi parla di grande cospirazione

Mappa del Mozambico e l'ex ministro delle Finanze, Manuel Chang
Arrestato da USA ex ministro mozambicano accusato di frode da 1,9 miliardi di euro

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 9 gennaio 2019 Manuel Chang, 63 anni, già.

Libertà di stampa, in Mozambico vince la democrazia

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 18 settembre 2015 “Il testo incriminato è nel.

Mozambico, accademico e giornalisti colpevoli di diffamazione al presidente

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 2 settembre 2015 L’accusa di diffamazione all’ex presidente.