Etiopia: manifestazioni, morti e feriti dopo l’uccisione di un popolare cantante oromo

Speciale per Africa-exPress Cornelia I. Toelgyes 1° luglio 2020 Il cantante oromo Hachalu Hundessa è stato.

Morto per infarto il presidente del Burundi, Paese benedetto da Dio e protetto dal Covid

Africa ExPress 9 giugno 2020 Il presidente del Burundi, Pierre Nkurunziza, al potere dal 2005,.

Burundi: a pochi giorni dal voto il governo silura 4 esperti Covid-19 dell’OMS

Africa ExPress 17 maggio 2020 Il 12 maggio scorso il governo del Burundi ha chiesto.

Il Coronavirus attacca 47 Paesi africani: scoppiano rivolte nelle carceri

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 30 marzo 2020 La pandemia coronavirus ha raggiunto.

Namibia: i giornalisti svelano dirompente corruzione, ma il presidente uscente vince elezioni

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 1° dicembre 2019 Hage Geingob è.

Mauritius, i socialisti vincono le legislative e restano al potere

Africa ExPress 8 novembre 2019 Il partito al potere delle Mauritius, Militant Socialist Movement (MSM),.

Filipe Nyusi, attuale presidente, al seggio di Maputo, mentre vota (Courtesy Sala de Paz)
Mozambico, presidenziali 2019. Proiezioni: Nyusy 72 per cento, Momade 21

In Mozambico continua la violenza alle Presidenziali 2019. Durante gli scontri con la polizia c’è stato un altro morto e quattro feriti. La società civile denuncia brogli e Momade dice: “Così non avremo mai la pace”

Presidenziali in Tunisia: al ballottaggio un austero professore e un magnate in galera

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 18 settembre 2019 Un austero costituzionalista.

Giovani a un comizio di Filipe Nyusi a Nampula
Mozambico (1), verso le elezioni tra minacce dell’ala armata Renamo e jihadismo

Il prossimo 15 ottobre il Mozambico vota per la sesta volta. Nonostante il terzo Accordo di Pace in 41 anni tra Frelimo (partito di governo) e Renamo, l’ala oltranzista Renamo non riconosce il suo leader e rifiuta di consegnare le armi. Vuole negoziare direttamente con il governo altrimenti sarà guerra

Maria Alice Mabota, Il Consiglio Costituzionale del Mozambico ha rifiutato la sua candidatura alle elezioni presidenziali di ottobre 2019
Mozambico, bocciata candidatura di Alice Mabota unica donna alle presidenziali in Mozambico

Elezioni presidenziali Mozambico 15 ottobre 2019. “Li ho spaventati. Questo è un rifiuto amministrativo e politico – ha affermato Alice Mabota – Non esiste una firma che non sia stata riconosciuta dal notaio”. E raccoglie i dati che pubblicherà