Nigeria, smentita dei Boko Haram in un audio: “Bugiardi tutti, non ci arrendiamo”

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 4 maggio 2020 Abubakar Shekau, capo di Boko.

Calcio africano in ginocchio per colpa del Coronavirus

Dal Nostro Corrispondente Sportivo Costantino Muscau 28 aprile 2020 In Uganda i calciatori come paga.

Povertà, abusi di potere, violenze: il virus in Africa non è solo emergenza sanitaria

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 17 aprile 2020 Il governo di Capo Verde,.

Sahel, Nigeria, Camerun: terroristi più attivi che mai in tempo di coronavirus

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 10 aprile 2020 I gruppi terroristi attivi in.

Il Segretario ONU, Antonio Guterrez, su France24 (Courtesy France24)
Guterrez: 3000 miliardi di $ per l’Africa ma il Coronavirus farà milioni di morti

“Per venire in soccorso dell’Africa a causa del Covid-19 servono 3mila miliardi di USD e ci saranno milioni di morti, anche tra la popolazione giovane”. Sono le parole di Antonio Guterrez, Segretario generale dell’ONU. Dall’Africa il Coronavirus potrebbe tornare a colpire dove è già passato

Il maledetto Coronavirus colpisce anche il calcio africano

Speciale per Africa ExPress Costantino Muscau 23 marzo 2020 Il primo è stato il Congo.

Pericolo coronavirus, Comando USA Africom annulla esercitazione nel Golfo di Guinea

Africa ExPress Antonio Mazzeo 17 marzo 2020 “Dopo un’attenta valutazione con i Paesi partecipanti e.

Il coronavirus sfonda con prepotenza le porte del continente africano

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 12 marzo 2020 Il coronavirus è pandemia. Lo.

Coronavirus: Mauritius rispedisce al mittente 40 turisti italiani

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 24 febbraio 2020 Volevano passare vacanze tranquille al.

Distruzione di una capanna Baka da parte dei guardaparco (Courtesy Survival International)
ONU condanna progetto WWF per abusi su larga scala contro i pigmei in Congo-B

Decenni di violenze a donne bambini e uomini pigmei Baka tra Congo e Camerun da guardaparco pagati dal WWF. Ora il Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite conferma e condanna. E blocca il progetto di conservazione del parco Messok Dja