Autore: Sandro Pintus

Giornalista pubblicista dal 1979, ha iniziato l'attività con Paese Sera. Negli anni '80/'90, in Africa Australe con base in Mozambico e in seguito in Australia e in missioni in Medio Oriente e Balcani. Ha lavorato per varie ong, collaborato con La Repubblica, La Nazione, L'Universo, L'Unione Sarda e altre testate, agenzie e vari uffici stampa. Ha collaborato anche con UNHCR, FAO, WFP e OMS-Hedip.

La diciassettenne sposa in Sud Sudan
Sud Sudan, ventenne massacrata di botte: rifiutava matrimonio combinato

Si chiamava Nyaluak Magorek Mariak e la sua colpa è stata il rifiuto di sposare un uomo che non amava. Fratelli e zio l’hanno ammazzata. Amnesty International denuncia la grave situazione del Sud Sudan sui matrimoni combinati

Previsioni meteo BBC sul ciclone Kenneth in Mozambico (Courtesy BBC)
Mozambico: Kenneth a 270km/h: segnalati abusi sessuali in cambio di cibo

Secondo Unicef, per rispondere al ciclone da Kenneth, è necessaria una nuova operazione umanitaria su larga scala. Human Right Watch denuncia casi di abusi sessuali a madri single colpite dal ciclone Idai

Previsioni meteo dell'impatto del ciclone tropicale Kenneth della CNN (Courtesy CNN)
Sul Mozambico ancora un ciclone devastante: dopo Idai arriva Kenneth

Sei settimane dopo il pesantissimo impatto del ciclone Idai, arriva Kenneth, altro ciclone tropicale. A rischio 700mila persone nel nord del Mozambico. Tre morti nelle Comore

Gorilla in posa per un selfie (foto courtesy © Mathieu Shamavu)
Foto virale in Congo-K, gorilla in posa per selfie con lo smartphone come gli umani

Ndakazi e Ndeze, due femmine di gorilla, in posa umana per un selfie con i ranger del Virunga National Park della Repubblica Demogratica del Congo

Le parrucche indossate dai magistrati in Zimbabwe
In Zimbabwe è lite per le parrucche dei giudici ereditate dall’impero britannico

Qualche settimana fa sono state comprate sessantaquattro parrucche destinate ai giudici. Costo totale 118mila sterline. È polemica per il costo e per l’inutilità dell’oggetto che ricorda il colonialismo

Immagine estratta dalla locandina di "Ancora un giorno"
“Ancora un giorno”, un film sulla rivoluzione in Angola vissuta da Kapuscinsky

Il lungometraggio (85′), di Raul de la Fuente e Damian Nenow, racconta l’esperienza di Ryszard Kapuscinski in Angola. È stato premiato come miglior film d’animazione agli European Film Awards 2018. Nelle sale dal 24 aprile

Vaccinazione orale contro il colera in Mozambico (Courtesy OMS)
Mozambico, Zimbabwe e Malawi: oltre mille i morti per il ciclone Idai

Al momento tra Mozambico, Zimbabwe e Malawi si contano oltre mille i morti. Nell’ex colonia portoghese aumentano i casi di colera e malaria. In pochi giorni sono state somministrate 800mila dosi di vaccino orale per fermare l’epidemia di colera

Sara, la bambina nata su un albero di mango in Mozambico (Courtesy Unicef)
Mozambico: Sara, la bambina nata su un albero a causa del ciclone Idai

Sara ha rischiato di non vedere mai la luce. Quando la mamma, Amelia, ha avuto le doglie era su un albero di mango per proteggersi dall’alluvione causata dal ciclone Idai

Amade Abubacar, giornalista mozambicano imprigionato da novanta giorni senza accuse
Mozambico, giornalista imprigionato da novanta giorni senza capi d’accusa

Amade Abubacar è un giornalista mozambicano, in prigione da tre mesi, senza alcuna accusa legale. Amnesty International denuncia la sproporzionata detenzione preventiva e ne chiede il rilascio immediato

L'area colpita dal ciclone Idai e le due città mozambicane con i casi di colera (Map: Courtesy Google Maps)
Colera in Mozambico, il primo morto e migliaia di contagi dopo ciclone Idai

Secondo GAVI Alliance sono 1500 i casi di colera registrati tra la città portuale di Beira e Nhamatanda. Sono arrivate 900mila dosi di vaccino e sono iniziate le vaccinazioni. Il team di medici italiani sul posto, in tre giorni, ha curato 160 persone ed eseguito 11 interventi chirurgici