Autore: Sandro Pintus

Giornalista pubblicista dal 1979, ha iniziato l'attività con Paese Sera. Negli anni '80/'90, in Africa Australe con base in Mozambico e in seguito in Australia e in missioni in Medio Oriente e Balcani. Ha lavorato per varie ong, collaborato con La Repubblica, La Nazione, L'Universo, L'Unione Sarda e altre testate, agenzie e vari uffici stampa. Ha collaborato anche con UNHCR, FAO, WFP e OMS-Hedip.

L'abbraccio tra il presidente mozambicano Filipe Nyusi (FRELIMO) a sin. e Ossufo Momade (RENAMO) dopo la firma per l'accordo di pace
Mozambico, tra Frelimo e Renamo pace per la terza volta. Ma qualcuno non ci sta

Siamo al terzo accordo di pace tra FRELIMO e RENAMO. Funzionerà? Parte dei 5200 miliziani RENAMO non vogliono essere disarmati e non riconoscono la leadership di Momade che corre per la presidenza della repubblica

Effery Mboby, biocarbone derivante da residui del frutto del cacao (Courtesy APFNP)
Contro la deforestazione in Costa d’Avorio biocarbone da bacelli del cacao

Effery Mboby non fa fumo e sprigiona forte calore. Sono le caratteristiche del biocarbone che salva le foreste della Costa d’Avorio, grande produttore africano di cacao

Coral Sul FLNG, liquidificatore di gas naturale
Gas Mozambico, ENI assembla il liquidatore galleggiante: nel 2022 inizierà a produrre

La produzione ENI offshore di gas sarà di 3,4 milioni di tonnellate all’anno. Le riserve sono stimate in 2.400 miliardi di metri cubi di gas. Ma a Cabo Delgado non migliora la situazione del terrorismo jihadista

Maria Alice Mabota, prima donna mozambicana che si presenta alle elezioni presidenziali
Alice Mabota, la prima donna che si candida alla presidenza in Mozambico

Una donna, Maria Alice Mabota, della Coalizione per l’Alleanza Democratica, sfida l’attuale presidente Filipe Nyusi alle prossime elezioni presidenziali del 15 ottobre. È la prima volta che accade nel Paese lusofono

Manuel Chang a giudizio a Johannesburg
Ex ministro mozambicano (frode da 1,9mld): Sudafrica blocca estradizione a Maputo

Finché Manuel Chang gode di immunità non potrà essere estradato in Mozambico. Gli Stati Uniti, che lo accusano di frode a cittadini americani, ancora una volta ne chiedono l’estradizione. Ma un processo negli USA potrebbe svelare implicazioni con alti politici mozambicani

Centro sanitario Santa Bakhita, a Yei, Sud Sudan
Morte di una suora in Sud Sudan nel 2016 diventa un giallo. Era un agguato?

Nel 2016, a Yei, una suora moriva in una sparatoria. Un incidente? Alcuni dettagli sul fatto di sangue non tornano: un container che arriva senza attrezzature medicali, l’orario diverso dello scontro a fuoco. Un volontario non crede all’incidente e racconta

Ennesimo attacco jihadista in Mozambico pericolosamente vicino all’ENI: 11 morti

Il racconto dei sopravvissuti: “Uno di jihadisti mi ha detto di sedermi perché il comandante voleva parlarmi e hanno cominciato a sparare. Io, pur ferito alle braccia, sono riuscito a scappare ma mio zio e altri del villaggio sono morti”

ENI si rafforza in Mozambico con nuove acquisizioni nel settore del gas naturale

In Mozambico la superficie totale dei nuovi blocchi affidati ad ENI per l’esplorazione supera i 16mila chilometri quadrati ad una profondità compresa tra 500 e 2500 metri. Si trovano al largo di Angoche e nel Bacino dello Zambesi

Guinea Equatoriale, sessant’anni di galera a ingegnere italiano sequestrato dal governo

Sono sei gli italiani finiti, innocenti, tra le maglie della discutibile giustizia della Guinea Equatoriale. L’ultimo è Fulgencio Obiang Esono, ingegnere pisano, sequestrato dai servizi segreti e condannato a quasi sessanta anni di prigione per un tentato golpe del 2017. Ma lui era in Italia dal 1988

Da sinistra: Aliou Sall, fratello del presidente de lSenegal e il magnate Frank Timis
Corruzione da 4,5 mln dollari in Senegal: coinvolto fratello del presidente

BP plc (già British Petroleum), Timis Corporation e Aliou Sall coinvolti in affari con odor di corruzione. Lo svela la BBC in un’inchiesta che fa tremare il presidente Macky Sall