Uganda: elefante calpesta a morte ricercatore colombiano in un parco nazionale

0
396

Africa ExPress
13 aprile 2022

Imbattersi in un vecchio elefante solitario è sempre pericoloso e non succede, per fortuna, tutti giorni, nemmeno nelle foreste pluviali africane. Domenica scorsa, invece, due ricercatori e la loro guida si sono trovati di fronte a un pachiderma nel parco nazionale di Kibale, nella parte occidentale dell’Uganda.

Alla loro vista, il gigante della savana africana ha iniziato subito a caricarli. I tre hanno iniziato a correre come forsennati in direzioni diverse. Uno dei ricercatori, il colombiano Sebastian Ramirez Amaya, dell’università statale dell’Arizona (USA) è stato travolto dall’elefante, che, con il suo peso, lo ha calpestato a morte.

elefante africano

“Per oltre cinquant’anni non si sono mai viste cose del genere. Quest’anno, invece, a gennaio un turista saudita ha fatto la stessa fine del ricercatore colombiano. Durante un safari nel parco nazionale Murchison Falls, nell’Uganda nord-occidentale, l’escursionista è stato sorpreso da un pachiderma, dopo essere sceso dalla macchina sulla quale viaggiava con alcuni amici”, ha precisato un funzionario dei parchi nazionali ugandesi, che hanno anche confermato la morte del colombiano.

Uganda, Parco nazionale di Kibale

Sebastian era venuto in Uganda per completare la sua tesi di laurea, improntata sulla vita sociale dei gorilla, molto numerosi nel parco nazionale di Kibale, che si estende su una superficie di 560 chilometri quadrati.

Comprende diversi tipi di habitat: oltre alla foresta pluviale, quella semi-decidua, la palude e infine anche la prateria. La riserva è famosa per la presenza di molte specie di primati. Gli elefanti di foresta, invece, sono sempre più rari e si avvistano solo sporadicamente, anche se segni della loro presenza sono evidenti.

Africa ExPress
@africexp
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vuoi contattare Africa ExPress? Manda un messaggio WhatsApp con il tuo nome e la tua regione (o Paese) di residenza al numero +39 345 211 73 43 e ti richiameremo. Specifica se vuoi essere iscritto alla Mailing List di Africa Express per ricevere gratuitamente via whatsapp le news del nostro quotidiano online.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here