Tanzania: uomo armato davanti ambasciata francese uccide 4 persone

Africa ExPress
25 agosto 2021

Con i suoi pantaloni lunghi scuri, la camicia a quadretti e il kufi bianco sul capo, poteva sembrare una persona qualunque, non fosse per il fucile in mano e la piccola mitraglietta appesa al collo. Quell’uomo in breve tempo  ha ucciso tre militari tanzaniani e una guardia giurata davanti all’edificio dell’ambasciata francese di Dar es Salaam, la più grande città della Tanzania e maggiore polo economico del Paese.

Sei altre persone sono state ferite, mentre l’aggressore è stato infine ammazzato. I motivi del folle gesto sono ancora tutti da chiarire, come la dinamica dei fatti e perché avesse scelto proprio la rappresentanza diplomatica di Parigi uccidere ben 4 persone.

Lo stringer di Africa ExPress in Tanzania ci ha riferito che, secondo alcuni amici e conoscenti dell’aggressore, l’uomo sarebbe ritornato recentemente dall’Egitto e da allora parlava solamente di jihad, la guerra santa contro gli infedeli.

Africa ExPress
@africexp
© RIPRODUZIONE RISERVATA