Etiopia: stato di emergenza dopo le dimissioni del primo ministro

Loghino africa express 2Africa ExPress
Addis Ababa, 17 febbraio 2018

In Etiopia, dopo le inaspettate dimissioni del primo ministro Hailemariam Desalegn, il governo ha dichiarato lo stato di emergenza (https://www.africa-express.info/2018/02/15/dissensi-seno-al-governo-etiopia-si-dimette-il-primo-ministro-desalegn/). Un comunicato in tal senso è stato trasmesso dall’emittente di Stato, l’Ethiopian broadcasting corporation. E’ stato precisato che tale provvedimento si è reso necessario per salvaguardare l’ordine costituzionale. Finora non è stato ancora precisato per quanto tempo il provvedimento resterà in vigore. L’ultimo è stato revocato l’agosto scorso.

Hailemariam Desalegn, primo ministro dimissionario dell'Etiopia
Hailemariam Desalegn, primo ministro dimissionario dell’Etiopia

Il governo sottoporrà questa decisione al Parlamento nei prossimi quindici giorni.

Secondo alcune fonti ben informate, il ministro della Difesa, Siraj Fegessa dovrebbe rilasciare ulteriori dettagli sulla situazione venutasi a creare e le misure che si intendono adottare nell’immediato.

Africa ExPress

Please follow and like us:

Corrispondente dall'Africa, dove ho visitato quasi tutti i Paesi