In Sudan manca di nuovo il pane e la gente scende in piazza

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 17 ottobre 2021 La fame ha nuovamente portato.

Crimini in Darfur: il Sudan pronto a consegnare Bashir, entra nella Corte Penale

Speciale per Africa Express Cornelia I. Toelgyes 7 agosto 2021 Il governo di Khartoum ha.

Cassien Ntamuhanga
Mistero su giornalista oppositore ruandese rapito in Mozambico

Secondo il Centro per la democrazia e lo sviluppo di Maputo, il regime del Ruanda può essere coinvolto nel rapimento di Ntamuhanga

Libertà di stampa mappa Africa RSF 2021
Rapporto RSF 2021, Africa continente peggiore su libertà di stampa

Reporters sans frontieres: Eritrea ultima in classifica al 180° posto, Namibia al 24°. L’Italia al 41° tra Repubblica Ceca e Corea del Sud

Manifestazione pro Assange
Rifiuto all’estradizione di Assange in USA fa bene anche al giornalismo africano

Una sentenza che sicuramente farà eco almeno nelle ex colonie britanniche in Africa

Free immediately the journalists who languish in Eritrean prisons since 2001

From our Correspondent Makeda Saba Somwhere in Eritrea, 4th November 2020 In Eritrea in 2001,.

Costretti a donazioni forzate gli eritrei in Olanda: Afeworki denunciato in Svezia

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 27 ottobre 2020 Una nuova raccolta di fondi.

Adriano Nuvunga, leader del Centro per la democrazia e lo sviluppo (CDD), minacciato di morte
“Stai zitto o ti bombardiamo la casa” minacciato in Mozambico leader società civile

Amnesty: “Le parole dette a Adriano Nuvunga sono un monito terrificante per spaventarlo e farlo tacere e mandano un messaggio agghiacciante a chi lavora per difendere i diritti umani in Mozambico”

Mappa sulla libertà di stampa di Reporters sans Frontieres: il Mozambico nel 2020 e al 104° posto su 180 Paesi (Courtesy RSF)
Libertà di stampa: Mozambico scende al 104° posto nella classifica di RSF

Il Mozambico, nella classifica di Reporters sans Frontieres sulla libertà di stampa, in tre anni è sceso di 11 posizioni

Libia, mercenari sudanesi a fianco di Haftar in cambio di aiuti degli Emirati a Khartum

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 30 aprile 2020 Anche il Sudan ha dovuto.