Centro sanitario Santa Bakhita, a Yei, Sud Sudan
Morte di una suora in Sud Sudan nel 2016 diventa un giallo. Era un agguato?

Nel 2016, a Yei, una suora moriva in una sparatoria. Un incidente? Alcuni dettagli sul fatto di sangue non tornano: un container che arriva senza attrezzature medicali, l’orario diverso dello scontro a fuoco. Un volontario non crede all’incidente e racconta

Niger, l’avventura italiana antimigranti si trasforma in business delle armi

Speciale per Africa Express Antonio Mazzeo Catania, 14 marzo 2019 Nuove campagne coloniali in Africa.