Il mio straniero è il mio dio: parola di un nigerino non pentito

Mauro Armanino Niamey, 17 giugno 2018 L’affermava come un’evidenza. La tradizione del suo popolo lo.

Le cicatrici delle guerre

Mauro Armanino è un missionario italiano impegnato a Niamey. Collabora spesso con Africa ExPress Niamey,.

A Niamey non c’è lavoro ma il 1° maggio si festeggia ugualmente

Ci sarà il corteo del primo maggio e la sfilata di quanto rimane dei lavoratori.