Coral Sul FLNG, liquidificatore di gas naturale
Gas Mozambico, ENI assembla il liquidatore galleggiante: nel 2022 inizierà a produrre

La produzione ENI offshore di gas sarà di 3,4 milioni di tonnellate all’anno. Le riserve sono stimate in 2.400 miliardi di metri cubi di gas. Ma a Cabo Delgado non migliora la situazione del terrorismo jihadista

Ennesimo attacco jihadista in Mozambico pericolosamente vicino all’ENI: 11 morti

Il racconto dei sopravvissuti: “Uno di jihadisti mi ha detto di sedermi perché il comandante voleva parlarmi e hanno cominciato a sparare. Io, pur ferito alle braccia, sono riuscito a scappare ma mio zio e altri del villaggio sono morti”

ENI si rafforza in Mozambico con nuove acquisizioni nel settore del gas naturale

In Mozambico la superficie totale dei nuovi blocchi affidati ad ENI per l’esplorazione supera i 16mila chilometri quadrati ad una profondità compresa tra 500 e 2500 metri. Si trovano al largo di Angoche e nel Bacino dello Zambesi

Burkina Faso, Niger e Mali flagellati da terrorismo e scontri etnici

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 22 giugno 2019 Ieri oltre 3000.

Il Mali sta precipitando nell’inferno: violenza generalizzata e non solo islamista

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 13 aprile 2019 I cambiamenti climatici,.

I dogon attaccano i fulani: quasi centocinquanta massacrati in Mali

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 25 marzo 2019 Non si arresta.

Troppi giovani volontari allo sbaraglio in Paesi ad alto rischio

Speciale Per Africa Express Franco Nofori Torino, 19 febbraio 2019 Al rapimento della volontaria Silvia.

Assalto dei terroristi in Burkina Faso: ucciso un missionario spagnolo e quattro agenti della dogana

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 16 febbraio 2019 Non si arresta.

Sede del governo della Provincia di Mocimboa da Praia
Mozambico, coprifuoco nella città tra i rubini e il gas ENI si temono attacchi jihadisti

Il coprifuoco per proteggersi dagli attacchi jihadisti di al Shabab che continuano da ottobre 2017. Fino ad ora sono state uccise 248 persone anche sgozzate con il macete.

Sequestri, attentati e attacchi jihadisti: si dimette l’intero governo del Burkina Faso

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 19 gennaio Il Burkina Faso è.