In Camerun devastazione delle foreste: Cina e Vietnam continuano i tagli illegali

Africa ExPress 27 gennaio 2021 In Camerun si sta consumando un vero e proprio disastro.

Effery Mboby, biocarbone derivante da residui del frutto del cacao (Courtesy APFNP)
Contro la deforestazione in Costa d’Avorio biocarbone da bacelli del cacao

Effery Mboby non fa fumo e sprigiona forte calore. Sono le caratteristiche del biocarbone che salva le foreste della Costa d’Avorio, grande produttore africano di cacao

Tronchi tagliati nel Bacino del Congo (Courtesy EIA)
Inchiesta nel bacino del Congo: americani e cinesi saccheggiano la foresta pluviale

Il rapporto “Commercio tossico: crimini forestali in Gabon e Repubblica del Congo e contaminazione del mercato USA” dell’EIA denuncia aziende statunitensi e cinesi della deforestazione illegale e vendita di legname oltre che la pesante corruzione