ESCLUSIVO/Scambio di ostaggi, intrighi, spie, traffici: così il coronavirus viaggia tra Iran e Europa

Giorni concitati: prigionieri francesi e americani rilasciati da Teheran e iraniani liberati dalla Francia. Gli strani scali “tecnici” negli aeroporti di Rimini e Pescara. Ucciso dal male un pilota della compagnia aerea dei pasdaran che scende a Barcellona