Il Pentagono insiste con interventi nel Corno d’Africa: arrivata la portaerei Nimitz

Speciale per Africa ExPress Antonio Mazzeo dicembre 2020 Le acque più armate e militarizzate del.

Corno d’Africa: l’America mostra i muscoli e schiera un’agguerritissima forza navale

Speciale per Africa ExPress Antonio Mazzeo Dicembre 2020 Il Pentagono schiera una forza aeronavale di.

Bonomado Machude Omar, alias Ibn Omar (Courtesy CJI Moz)
Ecco chi sono e cosa fanno i capi dei tagliagole nel nord Mozambico

I tre capi jihadisti conoscono troppo bene il territorio. “Likonga beve sangue umano. Vendono polmoni, cuore, reni e genitali umani delle vittime”, affermano fonti CJI.

CJI Profughi in fuga via mare da Mocimboa da Praia a causa degli attacchi jihadisti
Un gruppo di giornalisti investigativi svela i nomi dei capi jihadisti in Mozambico

Sono tre i nomi di spicco rivelati da un’indagine del Centro de Jornalismo Investigativo del Mozambico (CJI Moz). I jihadisti di Ahlu Sunnah Wa-Jammá hanno coperture nelle Forze di difesa e sicurezza mozambicane (FDS). Dove sono finite le armi comprate dal figlio dell’ex presidente e le uniformi sparite?

Fotogramma del video. Militari delle FADM sparano alla donna sulla strada
Cabo Delgado, soldati mozambicani freddano donna: dopo le bastonate, mitragliata 36 volte

Il video, inviato ad Africa ExPress da una nostra fonte mozambicana, testimonia la terribile morte in diretta della povera donna. Un minuto e 58 secondi brutali che fanno inorridire. Il ministero della Difesa mozambicano nega che siano suoi militari. Amnesty ha le prove

Somalia: miliziani al-Shebab scatenati, attentati a Mogadiscio e Baidoa

Africa ExPress 4 luglio 2020 Nelle prime ore di questa mattina Mogadiscio è stata svegliata da.

Dossier Silvia/Alberizzi: “Grazie ai lettori che ci hanno aiutato nell’inchiesta sul rapimento”

I Viaggi di Gulliver per Africa ExPress Elisabetta Crisponi 31 maggio 2020 Restiamo ancora una.

Silvia Romano libera grazie alla Turchia impegnata alla conquista dell’Africa

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 14 maggio 2020 La liberazione della volontaria italiana Silvia.

Silvia Romano
Kenya-Somalia: Silvia Romano libera

Africa ExPress Mogadiscio, 9 maggio 2020 Finalmente libera. Silvia Romano la giovane volontaria milanese, sequestrata.

Jihadisti armati con la bandiera dello Stato islamico davanti alla caserma di polizia di Quissanga
Mozambico, jihadisti massacrano 52 giovani che rifiutano di arruolarsi con loro

È stata la peggior carneficina da quando nell’ottobre 2017 è iniziata la violenza terrorista a Cabo Delgado