Il Kenya riapre gli aeroporti e la compagnia di bandiera riprende i collegamenti internazionali

Africa ExPress 3 agosto 2020 Sabato mattina alle 04.05 è partito il primo aereo dall’aeroporto.

Africa-Cina, la camera di commercio promuove cultura e prodotti del continente nero

Speciale per Africa ExPress Elisabetta Crisponi 1°agosto 2020 La Camera di Commercio Africana (AFCHAM) è.

Sudafrica: muore di Covid-19 la regina degli AmaRharhabe, sorella del re degli zulu

Africa ExPress 12 luglio 2020 Il regno AmaRharhabe è in lutto. La regina Noloyiso Sandile.

L’Unione Africana sospende il Sud Sudan: non ha pagato la quota di iscrizione

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 24 giugno 2020 L’Unione Africana ha sanzionato il.

Antigovernativi eritrei citano in giudizio la UE: “I finanziamenti violano i diritti umani”

Africa ExPress 20 maggio 2020 Un’associazione di attivisti eritrei in esilio ha citato in giudizio.

Distruzione di una capanna Baka da parte dei guardaparco (Courtesy Survival International)
ONU condanna progetto WWF per abusi su larga scala contro i pigmei in Congo-B

Decenni di violenze a donne bambini e uomini pigmei Baka tra Congo e Camerun da guardaparco pagati dal WWF. Ora il Programma per lo Sviluppo delle Nazioni Unite conferma e condanna. E blocca il progetto di conservazione del parco Messok Dja

All’ultima tappa e per appena un secondo al Tour del Gabon vincono i francesi

Dal Nostro Corrispondente Sportivo Costantino Muscau 27 gennaio 2020 Un francese ha fregato il Gabon..

Il franco CFA è morto via all’ECO, nuova moneta dell’Africa Occidentale

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 23 dicembre 2019 Il presidente ivoriano, Alassane Ouattara,.

Patrice Talon, presidente del Benin
Benin mette alla porta il rappresentante diplomatico dell’Unione Europea

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 29 novembre 2019 Senza mezzi termini il governo.

Manifestazione dei medici in Zimbabwe
Zimbabwe, salari svalutati oltre il 90 per cento: medici e 230mila statali in sciopero

Nell’ex colonia britannica lo stipendio di un medico che valeva 2000 USD, oggi ne vale 160. Quello di uno statale da 450 USD ne vale 50. Il Paese ha incrociato le braccia mentre 7 milioni di famiglie sono in emergenza alimentare