Kenya: l’incredibile performance di una ballerina che non sente i suoni

0
2386

Africa ExPress
24 maggio 2024

Ha incantato tutti con il suo passo pieno di grazia, la 17enne keniota Gorrety Akinyi. Malgrado soffra di una gravissima disabilità uditiva ha sorpreso tutta la comunità, eccellendo in una esibizione di danza nella baraccopoli di Kibera a Nairobi.

Malgrado la sua incapacità di processare in modo adeguato i suoni, ha imitato meticolosamente i suoi compagni e il suo professore, riuscendo così a padroneggiare alla perfezione la coreografia. Grazie a determinazione e entusiasmo, la giovanissima ha saputo interpretare con grande armonia il balletto, senza poter sentire la musica. Per i suoi coetanei è diventata un mito: vederla ballare a piedi nudi con una grazia tale sembra davvero incredibile che non possa percepire, ascoltare le note, sulle quali il suo corpo si muove con rara grazia.

La 17enne è entrata a far parte del progetto Elimu durante la pandemia nel 2020, quando tutte gli istituti scolastici erano chiusi. Fondato da Michael Wamaya, Elimu offre un’educazione artistica dopo la scuola e uno spazio sicuro per i bambini di Kibera, il più grande insediamento informale della capitale del Kenya. Inizialmente la decisione della giovane di partecipare a un programma dove il suono è essenziale, è stata accolta con incredulità e scetticismo dai suoi compagni.

Utilizzando il linguaggio dei segni, la ragazza ha raccontato che era la sola non udente a frequentare il corso di danza. “Michael era così disponibile e pronto ad aiutarmi. Ricordo che tutti si erano chiesti come avrei fatto a ballare, visto che sono sorda. Così ho dovuto imitare quello che fanno coloro che possono udire, perché non posso né sentire, né parlare”.

Gorrety Akinyi durante la sua esibizione di ballo

La giovane ha tutta l’intenzione di continuare a danzare. “Ora frequento il liceo, ma una volta terminato non vorrei smettere. Voglio coltivare questa mia grande passione”.

Per Florence Awino, madre di Akinyi, vedere la figlia danzare è una gioia incredibile.”Da quando fa parte del corpo di ballo, ho notato un grande miglioramento in mia figlia. Mai avrei pensato che avesse potuto raggiungere lo stesso livello di danza e di comportamento di chi sente”, ha aggiunto con fierezza la mamma.

Africa ExPress
X: @africexp
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vuoi contattare Africa ExPress? Manda un messaggio WhatsApp con il tuo nome e la tua regione (o Paese) di residenza al numero +39 345 211 73 43 e ti richiameremo. Specifica se vuoi essere iscritto alla Mailing List di Africa Express per ricevere gratuitamente via whatsapp le news del nostro quotidiano online.

Video Credit: Africa News

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here