Arrestati in Malawi per corruzione l’ex direttore del budget e sua moglie

Nostro Servizio Particolare
Cornelia I. Toelgyes
Quartu Sant’Elena, 18 ottobre 2014

“L’ex-direttore dell’ufficio del budget del Malawi, Paul Mphwiyo e sua moglie  Thandie sono stati arrestati” Lo rivela in un comunicato stampa Egila Ndala, portavoce dell’Ufficio Anticorruzione (ACB) del Paese, precisando: “ Mphwiyo è accusato di furto, riciclaggio di denaro e depistaggio delle indagini. L’arresto è in relazione con il famoso scandalo “Cashgate” .

malawi-corruption-cashgateIl processo per tale scandalo è tutt’ora in corso e ha portato alle sbarre ben 68 personaggi di spicco del Malawi; è stato scoperto un ammanco di venti milioni di dollari, ma potrebbe essere molto di più.

Paul Mphwiyo è sopravvissuto a un tentato omicidio nel settembre 2013. Il primo accusato del tentativo di uccidere l’ex funzionario, è l’avvocato Raphael Kasambare, presente al momento del fattaccio, ma ha sempre negato un suo coinvolgimento. Dopo l’attentato sono state pubblicate una serie di rivelazioni che hanno lentamente scoperchiato il  “Cashgate” che ancora oggi sconvolge e travolge il Malawi.

L’allora presidente del Paese, Joyce Banda, aveva incoraggiato l’apertura di questo processo. Durante le scorse elezioni la coraggiosa presidente è stata sconfitta dal fratello  del suo predecessore, Peter Mutharika.

L’arresto di Mphwiyo è avvenuto poche ore dopo le dichiarazioni del nuovo direttore dell’ufficio del patrimonio Christopher Tukula.

Cornelia I. Toelgyes
corneliacit@hotmail.it
twitter: @cotoelgyes

Please follow and like us:

Corrispondente dall'Africa, dove ho visitato quasi tutti i Paesi