Featured Video Play Icon
Orrore in Mozambico, 12 bianchi decapitati dai jihadisti durante l’assedio di Palma

La Comunità di sviluppo economico dei Paesi dell’Africa Australe (SADC) dovrà decidere un intervento comune per fermare il virus jihadista a Cabo Delgado

Bambini armati distruzione a Palma
Bambini armati tra i jihadisti che hanno assediato e ucciso a Palma, Mozambico

Nel momento in cui scriviamo arriva la conferma che gli insorti controllano Namacande, distretto di Muidumbe, 170 km a sud ovest di Palma

Total Cyril Ramaphosa
La mattanza in Mozambico, Total chiude, blitz sudafricano per salvare i suoi cittadini

Attaccata dai jihadisti l’area Total. Sono a rischio 40 mila sfollati che credevano di essere in salvo

sudafricani - jihadisti a Cabo Delgado
Anche terroristi sudafricani tra gli islamici dell’attacco a Palma, Mozambico

Secondo i mercenari di Dyck Advisory Group (DAG) i jihadisti che hanno attaccato Palma sono ben organizzati e bene armati

Jihadisti in Mozambico
La Nigeria (esperta in Boko Haram) vuole aiutare il Mozambico contro i jihadisti

L’offerta si aggiunge a quella di almeno altri due Paesi: Stati Uniti e Portogallo

Mappa del Nord del Mozambico con i distretti colpiti dal colera (Courtesy GoogleMaps)
Oltre ai jihadisti, epidemia di colera nel Nord del Mozambico: almeno 20 morti

A Cabo Delgado epidemia di colera in tre distretti. Principale causa è la fuga della popolazione dagli attacchi jihadisti che portano a pesantissime situazioni igieniche. L’ultima epidemia è stata nel marzo scorso per il ciclone Idai

Ennesimo attacco jihadista in Mozambico pericolosamente vicino all’ENI: 11 morti

Il racconto dei sopravvissuti: “Uno di jihadisti mi ha detto di sedermi perché il comandante voleva parlarmi e hanno cominciato a sparare. Io, pur ferito alle braccia, sono riuscito a scappare ma mio zio e altri del villaggio sono morti”

Mozambico, per la prima volta i jihadisti si firmano Stato Islamico nel Nord del Paese

I jihadisti mozambicani sono affiliati al sedicente Stato Islamico di Al Baghdadi. Questa affiliazione fa temere il peggio nel Nord del Mozambico dove operano anche ENI e Exxon Mobil nello sfruttamento dei giacimenti di gas naturale offshore

Addestramento di al Shebab
Mozambico, cominciato in un’enorme tenda il processo a quasi 200 sospetti jihadisti

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 6 ottobre 2018 Fino ad ora sono 189.