Sudan, torna la paura dei janjaweed, criminali al servizio del regime

Dal Nostro Inviato Speciale Massimo A. Alberizzi Nairobi, 11 giugno 2019 Sempre più confusa la.

Sudan, chiusa Al Jazeera mentre continua il braccio di ferro tra la piazza e i militari

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 1°giugno 2019 Il Consiglio militare di.

Sudan: popolazione scatenata contro al-Bashir che cerca aiuti all’estero

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 28 gennaio 2019 Mentre Omar al-Bashir.

A destra Omar al Bashir presidente del Sudan
Religioso sudanese difende i diritti umani in Darfur: ora rischia la condanna a morte

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 13 luglio 2018 Matar Younis Ali Hussein è.

Foto satellitare del villaggio di Nouguey dopo l'attacco con armi chimiche (Courtesy Amnesty International)
La denuncia di Amnesty: in Sudan al-Bashir massacra il Darfur con armi chimiche

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 29 settembre 2016 Altre pesantissime accuse contro Omar.

Arresti arbitrari, carcere e violenze: cominciata in Sudan la caccia all’eritreo

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes Quartu Sant’Elena, 1. giugno 2016 Da alcune settimane.

Omar al-Bashir, presidente del Sudan
Alta Corte Sudafrica contro governo: illegale e vergognoso non arrestare al-Bashir

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 18 marzo 2016 Illegale e vergognoso il comportamento.

Crimini contro l’umanità in Darfur, mandato di arresto per Al Bashir

Cade l’accusa di genocidio. Espulse dal Paese 10 organizzazioni internazionali, tra cui Msf

La rabbia del Sudan dopo il bardamento della Shifa: “Non siamo terroristi”

Nel Paese africano colpito dai missili Usa per rappresaglia contro gli attentati in Kenia e Tanzania. Tra integralismo islamico e guerriglia cristiana. Khartoum sfida gli americani a verificare di persona la ” fabbrica di morte ” bombardata Il ministro della Informazione: ” Si’ , Osama e’ stato qui Sembrava un buon imprenditore Poi se n’ e’ andato Non abbiamo idea di dove si trovi ” ” Un attacco barbaro. Allora perche ‘ non usare la forza per aiutare il Sud? ” ” In effetti quello stabilimento era sorvegliato dai militari giorno e notte