Guinea Equatoriale, sessant’anni di galera a ingegnere italiano sequestrato dal governo

Sono sei gli italiani finiti, innocenti, tra le maglie della discutibile giustizia della Guinea Equatoriale. L’ultimo è Fulgencio Obiang Esono, ingegnere pisano, sequestrato dai servizi segreti e condannato a quasi sessanta anni di prigione per un tentato golpe del 2017. Ma lui era in Italia dal 1988

Guinea Equatoriale e le ridicole accuse della dittatura: “L’opposizione voleva importare ebola”

Speciale per Africa ExPress Andrea Spinelli Barrile Roma, 15 aprile 2015 E’ sempre più alto.