Eritrea, i ricatti e le minacce a chi, residente all’estero, non paga la tassa del 2 per cento

Per gentile concessione della rivista Popoli, pubblichiamo la seconda puntata dell’inchiesta di Enrico Casale sul.

Eritrea, lo stato che ricatta i suoi cittadini all’estero

Il governo eritreo impone arbitrariamente agli emigrati nel nostro e in altri Paesi un tributo.