Il Segretario ONU, Antonio Guterrez, su France24 (Courtesy France24)
Guterrez: 3000 miliardi di $ per l’Africa ma il Coronavirus farà milioni di morti

“Per venire in soccorso dell’Africa a causa del Covid-19 servono 3mila miliardi di USD e ci saranno milioni di morti, anche tra la popolazione giovane”. Sono le parole di Antonio Guterrez, Segretario generale dell’ONU. Dall’Africa il Coronavirus potrebbe tornare a colpire dove è già passato

Mali: spunta un riscatto tra i retroscena per la liberazione Tacchetto/Blais

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 17 marzo 2020 Come sono andate veramente le.

Sahel: la Francia cerca alleati per arginare gli assalti dei terroristi islamici

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 30 gennaio 2020 Non si placa l’ondata di.

Sahel-Francia: formata nuova coalizione per combattere sul campo i terroristi

Africa ExPress 15 gennaio 2020 La recrudescenza degli attacchi terroristi nel Sahel è stata al centro.

Natale di sangue in tutto il Sahel: attacchi terroristi in Burkina Faso, Mali e Niger

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 27 dicembre 2019 Il Niger non conosce tregua..

Il franco CFA è morto via all’ECO, nuova moneta dell’Africa Occidentale

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 23 dicembre 2019 Il presidente ivoriano, Alassane Ouattara,.

I misteri che avvolgono il rapimento di Luca Tacchetto e il silenzio della Farnesina

Speciale per Senza Bavaglio Massimo A. Alberizzi 16 dicembre 2019 Un anno fa, esattamente un.

Niger, massacrati oltre 70 militari, la peggior carneficina dei jihadisti dal 2015

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 12 dicembre 2019 Settantuno militari uccisi, 12 feriti,.

Cooperazione in mimetica: militari italiani in cattedra in Niger insegnano a fare la guerra

L’Italia collabora con le attività di formazione militare nei Paesi del G5 in Sahel

Seppellimento di alcune vittime del terrorismo contro le minoranze cristiane in Burkina Faso
Burkina Faso, continuano gli attacchi jihadisti alla minoranza cristiana

“Il mondo deve guardare a quanto accade in Burkina Faso. Le potenze occidentali devono fermare chi commette questi delitti, anziché vendere loro le armi che usano anche per uccidere i cristiani”. È l’accusa di un vescovo burkinabé