19.4 C
Nairobi
mercoledì, Settembre 28, 2022

Mondiali di calcio insanguinati in Qatar: per il dio pallone si muore

Dal Nostro Corrispondente Sportivo Costantino Muscau Settembre 2022 Moloch del...

Genocide in Tigray: the shameful public indifference

NEWS ANALYSIS Massimo A. Alberizzi (Several stringers in Sudan,...
Home A destra: Mariano Nhungue Chissinga con alcuni miliziani RENAMO. Ha minacciato di morte il leader del suo partito se non si dimette (Courtesy Miramar) A destra: Mariano Nhungue Chissinga con alcuni miliziani RENAMO. Ha minacciato di morte il leader del suo partito se non si dimette (Courtesy Miramar)

A destra: Mariano Nhungue Chissinga con alcuni miliziani RENAMO. Ha minacciato di morte il leader del suo partito se non si dimette (Courtesy Miramar)

A destra: Mariano Nhungue Chissinga con alcuni miliziani RENAMO. Ha minacciato di morte il leader del suo partito se non si dimette (Courtesy Miramar)

A destra: Mariano Nhungue Chissinga con alcuni miliziani RENAMO. Ha minacciato di morte il leader del suo partito se non si dimette (Courtesy Miramar)

L’abbraccio tra il presidente mozambicano Filipe Nyusi (FRELIMO) a sin. e Ossufo Momade (RENAMO) dopo la firma per l’accordo di pace