Abiy Ahmed nuovo primo ministro dell’Etiopia giurerà lunedì dopo Pasqua

Loghino africa express 2Africa ExPress
Addis Ababa, 31 marzo 2018

Lunedì prossimo, il giorno dopo la Pasqua cattolica, Abiy Ahmed, giurerà come Primo ministro del governo etiopico. Il nuove leader dell’ex colonia italiana presterà giuramento durante una sessione straordinaria di The House of People’s Representatives (la Camera bassa). La coalizione al governo, l’Ethiopian People’s Revolutionary Democratic Front, lo ha disegnato successore di Hailemariam Desalegn, dimessosi a metà febbraio. Martedì scorso Abiy Ahmed era stato nominato capo dell’EPRDF, preludio della sua nomina a primo ministro. 

La Costituzione dell’Etiopia stabilisce per il Paese un’organizzazione di tipo parlamentare e non presidenziale. Il presidente ha una funzione unicamente di rappresentanza e non ha praticamente nessun potere politico, che invece viene concentrato nelle mani del Primo ministro.Abiy-Ahmed-2

Abiy Ahned è di etnia oromo, è anche a capo di Oromo Peoples’ Democratic Organization (OPDO), uno dei partiti della coalizione di governo. Ahmed, classe 1976, è nato in una famiglia di agricoltori, di Agaro da padre musulmano e madre cristiana protestante. Agaro è nota per la produzione di caffè.

Africa ExPress

Please follow and like us:

Corrispondente dall'Africa, dove ho visitato quasi tutti i Paesi