Bamako, attentato al night club: uccisi un francese, un belga e 3 maliani

Africa ExPress
Bamako, 7 marzo 2015

Attentato terroristico in un noto night club “La Terrasse” nella zona dell’ippodromo, a Bamako, capitale del Mali. Sono stati uccise almeno cinque persone: un francese, un belga, tre  maliani. I feriti sarebbero otto, tra cui due militari e una donna svizzeri.

Il portavoce di MINUSMA, il corpo di pace dell’ONU in Mali, in un comunicato di stampa ha dichiarato: “In un primo momento è circolata la notizia che i deceduti europei fossero tre. Così non è.  Sono due, gli altri tre sono cittadini del Mali”.

laterrasse

Un uomo con viso coperto da un passamontagna sarebbe entrato nel locale con un fucile automatico. Due persone sospette coinvolte nell’attentato sono già state arrestate dalle forze dell’ordine maliane. Molti ancora i punti oscuri. I testimoni devono ancora essere sentiti per ricostruire i fatti con precisione, anche se uno di loro ha già raccontato che gli assalitori hanno urlato: “Allah Akbar”, cioè Dio è grade.

Immediatamente dopo attentato, i corpi di un poliziotto e di una guardia privata maliani sono stati trovati privi di vita in una strada, vicino al night club. Per il momento il vile atto non è stato rivendicato da nessun gruppo terroristico attivo nel Mali.

Africa ExPress

Please follow and like us:

Corrispondente dall'Africa, dove ho visitato quasi tutti i Paesi