Industria del gas. Mappa di Cabo Delgado con gli attacchi dei ribelli , installazioni per lo sfruttamento del gas, mezzi aerei e navali francesi (Courtesy: Amici della Terra Mozambico)
ONG contro industria del gas in Mozambico: impoverisce la gente e militarizza Cabo Delgado

Amici della Terra (Friends of the Earth-Amis de la Terre): multinazionali del gas sotto accusa in Mozambico. Portano povertà e instabilità nel nord del Paese

Immagine di copertina del report "Dall’eldorado del gas al caos" (Courtesy: Amici della Terra)
Giacimenti di gas nel nord del Mozambico sono una bomba ecologica a tempo

L’ong Amici della Terra Mozambico, in un report, denuncia le politiche della Francia nel Bacino del Rovuma. L’estrazione di gas causerebbe enormi problemi ambientali

Macomia, occupara dai jihadisti per tre giorni e le aree dei rubini e del gas (Courtesy GoogleMaps)
Mozambico, jihadisti occupano la città di Macomia per tre giorni

È la prima volta che il governo mozambicano conferma un attacco jihadista, questa volta a Macomia. La cittadina è a metà strada tra i giacimenti di gas naturale e quelli di rubini. Aree strategiche per il Mozambico

Mappa dei Paesi membri SADC (Courtesy SADC)
Aumento del terrorismo jihadista nel nord del Mozambico preoccupa i Paesi SADC

È tiepida la posizione SADC (Southern African Development Community) sul terrorismo jihadista a Cabo Delgado, provincia settentrionale mozambicana. Il Covid-19 ha la precedenza

Mappa di Cabo Delgado che indica gli scontri tra Forze armate mozambicane e jihadisti
Terrorizzavano il nord, il più colpito dal virus: uccisi in Mozambico 50 jihadisti

I jihadisti di Cabo Delgado hanno distrutto undici villaggi in dieci giorni. In trenta mesi hanno ammazzato 550 persone, causato 160mila profughi e un’epidemia di colera con 20 morti

Il presidente Filipe Nyusi parla ai militari a Cabo Delgado
Mozambico: chiamata alle armi anti-jihadista, ExxonMobil e Total chiedono più militari

Mentre il presidente mozambicano, Filipe Nyusi, fa la chiamata alle armi contro il terrorismo jihadista, ExxonMobil e Total chiedono al governo altri 300 militari a protezione degli impianti per il gas operativi dal 2022

Le ONG in Uganda accusano la Total: pesanti violazioni dei diritti umani e ambientali

Africa ExPress 1° febbraio 2020 La società petrolifera Total è stata accusata da due ONG francesi.

Lo spionaggio somalo: “L’Italia non ha chiesto il nostro aiuto”. Di Maio invitato a Mogadiscio

La realizzazione di questo articolo è stata possibile grazie al finanziamento ricevuto da tanti lettori dopo il.

Schema della corruzione in Congo-B (Courtesy Global Witness)
Congo-B, ENI e Total in traffici sospetti con faccendieri legati al presidente Sassou

Speciale per Africa ExPress Sandro Pintus Firenze, 28 dicembre 2018 Alle tegole cadute sulla testa.

Assalto al petrolio in Congo K/2: i negoziati dell’ENI, i personaggi inquietanti e l’opposizione della società civile

DAL NOSTRO INVIATO SPECIALE Massimo A. Alberizzi Goma, 4 maggio 2011 I contratti dell’ENI nella.