Israele autorizza l’arrivo degli ultimi 119 falascia dall’Etiopia

Avevano quasi accantonato ogni speranza, vivevano da anni in condizioni precarie e di povertà nei campi di transito di Addis Ababa e Gondar

Tentano di ammazzare il presidente: 19 arresti alle Comore

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes maggio 2020 Le autorità dell’Unione delle Comore hanno.

Antigovernativi eritrei citano in giudizio la UE: “I finanziamenti violano i diritti umani”

Africa ExPress 20 maggio 2020 Un’associazione di attivisti eritrei in esilio ha citato in giudizio.

Sahara Occidentale: dai micidiali campi minati simbolo di morte a un bosco di alberi

Speciale per Africa ExPress Alice Pistolesi 19 maggio 2020 Una terra martoriata in cui le.

Burundi: a pochi giorni dal voto il governo silura 4 esperti Covid-19 dell’OMS

Africa ExPress 17 maggio 2020 Il 12 maggio scorso il governo del Burundi ha chiesto.

Silvia, la cultura somala non è disumano terrore, ma amore, gioia e felicità

L’ex colonia italiana è stata catturata dal jihadismo islamista somalo che ha nulla a che fare con gli insegnamenti del Corano. E’ invece adorazione del male. E’ bestemmia verso Allah e verso tutte le vittime.

Lo scarso giudizio dei media italiani nel gestire il caso di Silvia Romano

Speciale per Africa ExPress e per Senza Bavagio Filippo Senatore Milano, 15 maggio 2020 Silvia.

Il goffo tentativo del circo mediatico di trasformare Silvia da vittima in carnefice

Giornali e televisioni al festival dell’ignoranza. In azione ci sono i denigratori di professione per un’operazione di mistificazione. Quelli che fino a ieri si sgolavano chiedendo la liberazione di Silvia Romano, oggi solo perché è scesa dall’aereo con una veste islamica, accusano la ragazza di tradimento

Silvia Romano libera grazie alla Turchia impegnata alla conquista dell’Africa

Speciale per Africa ExPress Cornelia I. Toelgyes 14 maggio 2020 La liberazione della volontaria italiana Silvia.

Capire Silvia: così al Cairo mi sono salvata dal ricatto degli islamisti

Il racconto della nostra Monica Mistretta, quando dopo una visita a Gaza gli uomini di Hamas volevano che portasse in Italia un pacco di banconote