Il più famoso dei pirati somali arrestato appena sceso all’aeroporto di Bruxelles

0
70

DAL NOSTRO CORRISPONDENTE
Yussuf Hassan
Mogadiscio, 14 ottobre 2013
Mohammed Abdi Hassan detto anche Afweyneh, cioè “Bocca larga” uno dei capi della pirateria somala è stato arrestato in Belgio, appena sceso all’aeroporto di Bruxelles. Proveniva da Nairobi. Il bucaniere somalo è caduto in una trappola: agenti sotto copertura hanno convinto lui e uno dei suoi comandanti che volevano fare un reportage sulla pirateria nell’ex colonia italiana. Afweyneh si è imbarcato per Bruxelles assieme agli investigatori che, una volta in , l’hanno arrestato.

Mohammed Abdi Hassan ora è stato incriminato per associazione per delinquere, pirateria e sequestro di navi e di presone

Nel genneio scorso avava annunciato di rinunciare alla pirateria dopo otto anni di attività. Secondo un rapporto delle Nazioni Unite, Afweybeh è stato uno dei pià importanti leader del gruppo di pirati che operava Tra Obbio e Harardere, nel centro della Somalia.

Yussuf Hassan

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here