Published On: Sun, May 7th, 2017

Tanzania, bus con 30 scolari che andavano agli esami finisce in un burrone. Tutti morti

Africa ExPress
Dodoma, 6 maggio 2017

Una trentina di alunni tra i dodici e tredici anni della scuola Lucky Vincent di Arusha – città nel nord della Tanzania – due insegnati e l’autista del pullman sul quale viaggiavano, sono morti questa mattina, mentre si recavano in un altro istituto per sostenere gli esami di fine anno. Non è ancora chiaro se qualche adolescente sia sopravvissuto, alcuni media locali fanno menzione di quattro o cinque feriti gravissimi.

Secondo una prima ricostruzione della polizia, lo scuola-bus sarebbe caduto in un burrone, mentre scendeva lungo la strada di una collina ripida in condizioni meteorologiche avverse; il manto stradale era bagnato a causa di forti piogge.

_79250582-3264-11e7-aae9-524ad91d2809

L’incidente è accaduto verso le 09.30 di oggi, ci sono volute ore per estrarre i corpi dalle lamiere. I rilevamenti circa l’esatta dinamica del terribile incidente sono ancora in corso.

Il presidente dell’ex protettorato britannico, ha descritto l’accaduto come una “tragedia nazionale”, è un dolore immenso per i genitori e per il Paese intero. Nel biennio 2014-2016 sarebbero morte almeno undicimila persone in incidenti stradali, secondo l’ufficio statistico del governo.

L’economia della Tanzania è seconda solo a quella del Kenya, eppure la messa in sicurezza della sua rete stradale è alquanto precaria e malgrado ciò il mezzo di trasporto più comune per collegare una città con l’altra è il pullman.

Africa ExPress

Rate this post

This post has already been read 9561 times!

About the Author

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.