Published On: Sun, Feb 12th, 2017

La turista esalta la Tanzania, la guida traduce denigrando e finisce in galera

Africa ExPress
Dodoma, 11 febbraio 2016

Una guida del parco nazionale Serengeti in Tanzania è stata arrestata per aver tradotto in modo completamente sbagliato le dichiarazioni di una turista. La scena è stata ripresa con un video selfie che è stato pubblicato.

Malauguratamente il ministro per le Risorse Naturali e il Turismo tanzaniano, Jumanne Maghembe, ha avuto modo di visionare il video, ormai diventato virale, e ha fatto arrestare la giovane guida giovedì scorso all’entrata principale della riserva naturale Nabi Serengeti, per aver messo in cattiva luce il suo ministero. Attualmente la guida è in stato di fermo presso il commissariato di polizia di Mugumu.

Nel filmato – e non si può negare che susciti ilarità – ha tradotto a modo suo il messaggio della turista dalla lingua inglese in swahili , invece di mantenere la versione della signora. Mentre la donna ha espresso ammirazione per il Paese e la sua natura mozzafiato, il giovane ha dato questa versione: “Siamo stanchi di sentire i vostri lamenti, non fate che ripetere che soffrite la fame”.

Jumanne Meghembe, ministro per il Turismo della Tanzania

Jumanne Meghembe, ministro per il Turismo della Tanzania

Ora la polizia sta investigando se il ragazzo ha postato il video anche sui social network. In tal caso potrebbe essere incriminato per violazione della controversa legge sul cybercrimine, introdotta nel 2015, molto criticata da alcuni politici, difensori per i diritti umani e esperti di social network, in quanto darebbe troppo potere alle forze dell’ordine in assenza di un adeguata supervisione.

La legge prevede multe da milletrecento dollari in poi e una pena detentiva di almeno tre mesi per la pubblicazione di notizie false, ingannevoli e/o fuorvianti.

Alcuni estratti del video sono stati pubblicati dal quotidiano on line keniota e-daily .

Turista: “La mia visita è stata semplicemente favolosa”

Traduttore: “Voi tanzaniani vi lamentate sempre della fame. Avete ortaggi a casa, perché non li bollite e li mangiate? Basta con questi piagnistei”.

Turista: “La varietà degli animali, le persone che ho incontrato qui sono incredibili, come in nessun altro posto. E’ semplicemente favoloso”.

Traduttore: “Voi tanzaniani date il tormento al vostro presidente. Pretendente che cucini per voi. E’ forse uno chef? Lavorate duro, e anche se dovete cucinare i vostri vestiti, fatelo, basta che avete qualcosa da mangiare”.

Turista: “E’ un esperienza unica, che rimane per tutta la vita. E’ fantastico, bellissimo, incredibile”.

Traduttore: “Voi, che vivete in un posto sperduto di questo Paese, dovete smettere di sognare che il presidente lasci il palazzo governativo e venga qui a cucinare per voi”.

Africa ExPress

Rate this post

This post has already been read 5242 times!

About the Author

- Corrispondente dall'Africa, dove ho visitato quasi tutti i Paesi

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.