Published On: Thu, Apr 16th, 2015

Mali nuovo attentato (tre morti) e la pace non decolla

Speciale per Africa-ExPress
Cornelia I. Toelgyes
Quartu Sant’Elena, 16 aprile 2015-04-15

Nella tarda mattinata di ieri, un’auto è esplosa all’entrata della base della MINUSMA (United Nations Multidimensional Integrated Stabilization Mission in Mali) a Ansongo vicino Gao, uccidendo tre civili e ferendo altri sedici, tra cui nove caschi blu nigerini.

Mongi Hamdi, il responsabile di MINUSMA in Mali ha condannato questo ennesimo attacco: “Sono scioccato che per l’ennesima volta dei valorosi soldati e dei civili innocenti siano stati presi di mira in modo così vile. Non ci lasciamo intimidire, anzi, siamo più determinati che mai e porteremo avanti la nostra missione: ristabilire la pace e la sicurezza nel Mali”. MINUSMA è presente sul territorio dal luglio 2013. Da allora sono stati uccisi almeno trentacinque caschi blu, altri centoquaranta sono stati feriti. (http://www.africa-express.info/2015/01/19/ondata-di-attentati-mali-attaccate-le-basi-dellonu/)

soldato nel tank

Il governo algerino, capofila nella mediazione della crisi del Mali ha convocato nuovamente tutte le parti ad Algeri per il 15 aprile 2015, con l’obbiettivo di convincere i rappresentanti del Coordinamento dei movimenti armati dell’Azawad (CMA) di siglare il pre-accordo di pace accettato da Bamako e di aprire nei giorni 16-17 aprile una nuova discussione sugli eventuali emendamenti da aggiungere al trattato.

Ibrahim Boubacar Keïta, presidente del Mali, in un primo momento si è rifiutato di inviare una delegazione a questo nuovo appuntamento; ha posto come condizione la firma dei rappresentanti del CMA sul pre-accordo. Infine il buonsenso ha prevalso e ha permesso che i delegati del suo governo si recassero ad Algeri.

Mali map 1

Il presidente della commissione dell’UA, la signora Nkosazana Dlamini-Zuma, dal canto suo, aveva fatto un appello al CMA di siglare il pre-accordo. Una delegazione del CMA si recherà ad Algeri nelle prossime ore. Bilal Ag Acherif, capo del CMA, non sarà presente ed è ancora in forse se il pre-accordo di pace sarà siglato dalla delegazione.

http://www.africa-express.info/2015/03/04/pronto-il-trattato-di-pace-mali-ma-tuareg-non-lo-firmano/

Cornelia I. Toelgyes
corneliacit@hotmail.it
@cotoelgyes

Mali nuovo attentato (tre morti) e la pace non decolla
3 (60%) 1 vote

This post has already been read 5179 times!

About the Author

- Corrispondente dall'Africa, dove ho visitato quasi tutti i Paesi

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.